Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 08.03.07 11:30.

L'articolo precedente è
Un giudizio serenamente positivo (ma tanto bisogna ancora fare) di Antonio Santi.

Il prossimo articolo è
Sabbie Mobili di Maria Luisa Coppola.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Un giudizio serenamente positivo (ma tanto bisogna ancora fare) di Antonio Santi | Pagina principale | Sabbie Mobili di Maria Luisa Coppola »

Bacheca numero 1 di Antonio Santi

bacheca.jpgBacheca a cura di Antonio Santi
In questa rubrica daremo un sunto dei comunicati stampa ricevuti dalla redazione. Si tratterà di un banco di prova o della verità circa affermazioni, proclami, dichiarazioni d'intenti, affrmazioni, dichiarazioni contenute in tali comunicati stampa. Cercheremo di conservare il più possibile l'integrità dei testi ricevuti per rispetto verso il cortese mittente e verso la Verità.

Attualità
Sindaco e pini del parco Pozzi
Il sindaco Domenico Ciaramella ha dichiarato che: "Credo che siano assolutamente strumentali le accuse di chi, all'interno della consulta per l'ambiente, non si è mai fatto promotore di alcuna proposta se non attendere la fase della campagna elettorale per lanciare accuse assolutamente infondate. Noi abbiamo a cuore il verde della città: nessun pino che stia bene sarà toccato. I due pini malati e pericolosi che si trovano su via Tristano, abbattuti, saranno sostituiti con altri due alberi. Del resto, le indagini specialistiche affidate ad esperti del settore chiariranno lo stato di salute di tutte le piante. I risultati che emergeranno saranno resi pubblici, messi a disposizione delle associazioni e della consulta".

Sindaco e riqualificazione del parco Pozzi
Il sindaco ha dichiarato che: "Vogliamo che la città sia vivibile da tutti. E' indegno che esistano posti della città non accessibili per i disabili. Noi vogliamo mettere fine a questo disagio: il progetto, prevede, infatti l'allargamento della sede stradale e dei marciapiedi di via Tristano e via Andreozzi. Crediamo, inoltre, che il progetto assicurerà una maggiore sicurezza per tutti i frequentatori del parco". In sede di question time il sindaco, in merito all'oggetto, ha dichiarato che: "La riqualificazione dell'area perimetrale del parco, finanziata con un milione di euro dalla Regione Campania, è il secondo passo per il completo recupero del polmone verde, dopo l'acquisto del parco e prima del suo recupero interno, già programmato per il triennio 2007/09. Il progetto è complessivo e coinvolge via Saporito, con la realizzazione di una pista ciclabile, la prima sull'intero territorio, via Tristano e via Andreozzi, dove la sede stradale, con i marciapiedi, sarà notevolmente allargata, per permettere a tutti i pedoni, disabili compresi, di vivere al meglio la città". "Con l'abbattimento del muro perimetrale del parco - ha detto l'assessore Rotunno nella medesima sede di question time - chi passeggerà nel parco avrà una maggiore sicurezza, anche dopo il tramonto, dato che sarà visibile dall'esterno. Nessun pericolo per i pini, tranne i due malati e potenzialmente pericolosi che si trovano su via Tristano che saranno abbattuti: quest'amministrazione ha già commissionato un'indagine fitosanitaria sull'alberatura del parco, per verificare lo stato di salute del verde".

Acquistato il padiglione Leonardo Bianche
E' stato siglato il contratto d'acquisto del padiglione 'Leonardo Bianchi' dell'ex ospedale psichiatrico 'Maddalena'. Il sindaco Mimmo Ciaramella, con il dirigente Claudio Pirone, ha concluso l'atto d'acquisto per una somma di due milioni e 100mila euro. Dall'altra parte, Angela Ruggiero, manager dell'Asl Ce 2. Il sindaco ha dichiarato che in tale luogo "nascerà uno spazio, a disposizione delle associazioni e delle esigenze, previste nel Programma Urban, di internazionalizzazione e di scambio con i Paesi Europei". L'area, estesa complessivamente più di 6mila metri quadrati, sarà raggiungibile con un accesso creato in via S. Lucia, indipendente rispetto alla sede dell'azienda sanitaria. "L'acquisto di oggi - ha proseguito il primo cittadino - fa parte del .... programma di riqualificazione ... previsto da Urban. ... Inoltre, una parte del fabbricato sarà destinato al centro diurno per disabili 'Simona Carratù', risolvendo, in tal modo, in maniera definitiva, i tanti disagi vissuti dai nostri concittadini più sfortunati".

Progetti esecutivi nell'ambito di Urban
Sono stati deliberati tre progetti esecutivi nell'ambito di Urban. "Si tratta - ha spiegato l'assessore Isidoro Orabona - di progetti, che già dalla prossima settimana, saranno banditi, per la riqualificazione di standard comunali. Il primo, al Parco Coppola, vicino la chiesa S. Teresa, sarà completamente riqualificato, con la costruzione, inoltre, di un anfiteatro per lo svolgimento di attività culturali e sociali. Sul secondo standard, situato alle spalle di via Maturi ed ampio 7mila metri quadrati, sarà costruito un campo di bocce ed una pista ciclabile. Inoltre, abbiamo approvato il progetto di riorganizzazione strutturale dell'ex macello, che sarà dotato di un impianto di teleconferenza ed attrezzato con quattro cabine di traduzione ed una struttura telematica per la trasmissione di parole ed immagini".

I Carabinieri sul comune di Aversa
Il sindaco ha dichiarato che: "Il controllo eseguito dai militari del Comando Gruppo Carabinieri di Aversa è giusto e doveroso. I dipendenti comunali sono pagati per lavorare e sono tenuti a svolgere il loro dovere. Mi auguro che la posizione di quei dipendenti risultati assenti al controllo sia opportunamente giustificata".

Question time
a) Problema dell'evasione scolastica e del bullismo
"Sono pronto a convocare un tavolo tecnico tra la scuola e gli assistenti sociali per la prevenzione al disagio minorile e per la formazione di una linea unitaria d'intervento che preveda anche punizioni per quei ragazzi che si rendono colpevoli di episodi di teppismo", così l'assessore Gianpaolo Dello Vicario ha risposto all'interrogazione della dirigente scolastica della scuola media 'Gaetano Parente'.
b) Mancato uso del casco.
Il neo-comandante della Pm ha risposto, con nota scritta, ricordando come da un mese sono stati fermati 142 motoveicoli con conducente senza casco e sono allo studio campagne di sensibilizzazione presso le scuole superiori.
c) Stand all'aperto per i negozi di via Seggio per incrementarne l'attrattiva"Una decina d'anni fa - ha detto il sindaco sull'argomento - si è deciso di far morire il Seggio, attuando particolari strategie di viabilità. Noi abbiamo deciso di recuperare quello che, per antonomasia, è sempre stata la strada dello shopping cittadino. L'amministrazione comunale non è una società di mutuo soccorso ma un ente che eroga servizi: abbiamo già concluso i lavori di riqualificazione complessiva della strada, che ha sicuramente migliorato moltissimo il colpo d'occhio, ora interverremo anche su via Marconi e Piazza Cirillo: tutta l'area del seggio dovrà diventare pedonale, sede per eccellenza della 'passeggiata'. Ma anche le categorie di commercianti devono fare la loro parte: un restyling delle vetrine sarebbe, in questo senso, auspicalibile".
d) La drammatica situazione del centro diurno per disabili 'Simona Carratù'
Al riguardo il sindaco ha dichiarato che: "Al Carratù daremo una sede definitiva, nel Leonardo Bianchi della Maddalena, che il Comune ha appena acquistato dalla Regione".
e) Realizzazione di un cordolo spartitraffico al centro della Variante
Il "progetto - ha dichiarato l'assessore ai lavori pubblici Rino Rotunno - è già in corso di realizzazione".
f) In merito a fondi assegnati all'associazione normanna burraco
"L'associazione - ha spiegato Dello Vicario - iscritta all'albo, ha fatto richiesta di contributo per un evento, il cui ricavato è andato al 'Carratù', per l'organizzazione di un laboratorio di cucina".
g) Premio Bianca D'Aponte
Il commercialista Isidoro Orabona ha chiesto che tale premio diventi un evento della città. La proposta è stata condivisa dal sindaco Ciaramella.

L'atletica va a scuola': fissato il calendario delle attività.
L'amministrazione Ciaramella ha deciso di aderire al progetto, promosso dall'Arca Atletica e dalla Fidal, per diffondere la cultura della sana competizione sportiva. L'inizio è previsto per il prossimo primo marzo, quando, presso la palestra del quinto circolo, ci sarà una gara di salto in alto a squadre per gli alunni delle prime classi. Il 15 marzo l'evento si sposterà presso il circolo Rodari di S. Marcellino per, poi, ritornare ad Aversa, al quarto circolo, il 20 marzo. Il 31 marzo, invece, presso il Parco Pozzi, si svolgeranno i campionati provinciali di corsa campestre per il trofeo 'Luigi Cerreto'. Il 2 aprile, presso il Palazzetto dello Sport, ci sarà la gara di velocità sui trenta metri, aperta a tutte le scuole che si iscriveranno, il salto in alto a squadre e la gara a staffetta

Scuole e sicurezza
Il consigliere comunale con delega alle politiche giovanili Michele Galluccio puntualizza la questione relativa alla sicurezza delle scuole come sefgue: "Il bando di gara relativo alla messa in sicurezza della scuola media De Curtis, della sede centrale come della succursale, e della Pascoli è stato già aggiudicato. I lavori, per un investimento superiore al milione di euro, sono pronti a partire. Si tratta di un intervento radicale che richiederebbe la completa sospensione dell'attività didattica. Di concerto con le dirigenze scolastiche, quindi, è stato deciso l'inizio dei lavori al termine dell'anno scolastico, per non creare disagi agli alunni e ai docenti dell'istituto". Un ulteriore appalto è stato previsto dall'amministrazione Ciaramella per mettere in sicurezza le scuole elementari ancora non a norma: il polifunzionale, il primo circolo plesso 'Siani', il terzo circolo di S. Giovanni, il quarto circolo di via Giotto e il quinto circolo di via della Repubblica. "Anche in questo caso - conclude Galluccio - l'intervento sarà risolutivo, con una spesa di quasi due milioni di euro. Interverremo, invece, la prossima settimana, per mettere a posto il tetto del passaggio del polifunzionale. In questo caso, dovevano essere rispettati i tempi tecnici di individuazione della ditta esecutrice dei lavori d'urgenza e, di certo, gli operai non potevano intervenire con i temporali di questa settimana".

Un Progetto per Aversa: Cultura, Turismo
Sportello turistico aversano
Il sindaco Ciaramella ha dichiarato che: "La nostra città è pronta per ospitare turisti, ..., provenienti da ogni parte d'Italia. ...il 21 marzo prossimo sarà inaugurato lo sportello turistico aversano, in collaborazione con l'istituto professionale 'Mattei', un altro, decisivo, passo in avanti nella promozione della prima contea normanna in ambito regionale e nazionale".

Il sindaco e la Pro Loco
Il sindaco Ciaramella ha denunciato un "immobilismo della Pro-Loco locale. Esorto i dirigenti, pertanto, a cercare un accordo con l'ente comunale: è inaccettabile che, per statuto, siamo tenuti ad erogare fondi che non si comprende in quale modo vengano, poi, utilizzati dalla stessa Pro-Loco".

Cultura e Storia
Secondo De Chiara inversione di tendenza anche nella Cultura
"L'amministrazione Ciaramella" - ha dichiarato l'assessore alla cultura Nicola De Chiara - "rappresenta davvero un punto di rottura rispetto al passato, un'inversione di tendenza in tutti i settori, cultura compresa.".

E' stata inaugurata la biblioteca Gaetano Parente
E' stata inaugurata la biblioteca comunale, intitolata allo storico e primo sindaco post-unitario Gaetano Parente, con sede presso Palazzo Gaudioso. La biblioteca, trasferita da Piazza S. Domenico (dove nascerà il polo giudiziario), all'attuale sede, passando per i locali dell'ospedale psichiatrico giudiziario dove i volumi sono stati custoditi e sorvegliati, è già aperta al pubblico. Ha tre ampie sale lettura; 30mila volumi disponibili ed una sala aperta ai soli addetti ai lavori.

Museo civico in programma
L'amministrazione comunale ha dichiarato che per il prossimo quinquennio sarebbe prevista la realizzazione, con la collaborazione della Soprintendenza, di un museo civico che ospiti i più significativi segni della memoria cittadina.

La Penisola del Tesoro
Domenica prossima 18 marzo si terrà ad Aversa la manifestazione nazionale del Touring Club 'La penisola del tesoro'. Tale evento, giunto all'ottava edizione, ha come obiettivo la conoscenza dei centri 'minori'. Quest'anno per la Regione Campania è stata scelta proprio la città di Aversa. Il programma prevede un itinerario guidato del complesso del Duomo, con il seminario vescovile, il deambulatorio, il Museo Diocesano e la Cattedrale di S. Paolo. Sono previsti, inoltre, percorsi collaterali, con visite guidate al Complesso dell'Annunziata, S. Lorenzo, Santa Maria a Piazza, il Castello Aragonese, la chiesa e il monastero di S. Francesco, la chiesa di S. Antonio, S. Biagio. Sono, inoltre, previsti punti per la degustazione di prodotti tipici. I turisti avranno la possibilità di spostarsi da un sito all'altro con gli autobus a metano e potranno orientarsi grazie ad una dettagliata cartina della città. Presso la sala Guitmondo del Seminario Vescovile, imoltre, avverrà la presentazione, alle ore 10 e 30, della seconda edizione del volume 'Dai Vichinghi ad Aversa Normanna', di Romualdo Guida. La prima edizione fu presentata presso lo storico palazzo Parente nell'ambio del Palio Normanno.

Pittura
Carlo Capone
Carlo Capone ed i suoi dipinti ancora in viaggio per il mondo: dopo la positiva esperienza dell'Arte Fair di Istanbul in Turchia, grande successo hanno riscosso le sue opere al Sestriere, nell'ambito del concorso di pittura internazionale "Shackleton". Dopo aver ricevuto un importante premio all'interno della rassegna, l'artista aversano è stato invitato ad esporre in modo permanente le proprie opere all'interno nella sala espositiva in questione. Grande elogio alla sua tecnica innovativa è giunto dal noto critico d'arte Andrea Diprè, il quale ha affermato: "Il Capone crea nuovi soggetti miscelati tra il passato rinascimentale ed un avveniristico futuro, lasciando aperte le porte all'immaginazione facendo uso di una tecnica del tutto nuova, il non finito.".

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione