Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 08.03.07 10:42.

L'articolo precedente è
L’inerzia è figlia dell’ignoranza di Giuseppe Alessandro Ciambrone.

Il prossimo articolo è
La “Prefazione” di Marco Vitale al libro di Fornari di Antonio Scaglione.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« L’inerzia è figlia dell’ignoranza di Giuseppe Alessandro Ciambrone | Pagina principale | La “Prefazione” di Marco Vitale al libro di Fornari di Antonio Scaglione »

PulciNellaMente, IX edizione di Giovanni Iorio

pulcinellamente.jpg
Settanta scuole di tutta Italia selezionate per la nona edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola
Saranno settanta le scuole di ogni ordine e grado, provenienti da tutt’Italia, a partecipare alla nona edizione della Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente”, che si terrà dal 2 al 13 maggio prossimi.

Gli istituti, che calcheranno i palcoscenici dei teatri dei sette comuni che quest’anno ospiteranno la manifestazione organizzata dall’Associazione Culturale “Il Colibrì”, hanno superato una durissima selezione che si è resa necessaria considerato l’altissimo numero (circa 300) di richieste di partecipazione per ognuna delle quattro sezioni. “Anche quest’anno- dichiarano all’unisono i componenti della direzione organizzativa della kermesse, Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e Carmela Barbato- “PulciNellaMente” ha suscitato l’interesse e l’entusiasmo di centinaia di scuole italiane che hanno presentato progetti dall’altissima valenza educativa ed artistica. Ovviamente, nostro malgrado, ci siamo visti costretti a fare una cernita che ci ha portato a privilegiare quelle opere che abbiamo ritenuto maggiormente meritevoli ed in sintonia più elevata con lo spirito di questa edizione 2007. Il consistente numero di adesioni, naturalmente, rappresenta per noi un’ulteriore conferma della bontà del lavoro svolto sino ad oggi costituendo anche uno stimolo per rendere ancora più accattivante questa IX edizione di “PulciNellaMente”, che com’è noto si presenterà ricca di numerose novità, a partire dalla formula itinerante grazie alla quale nei dodici giorni del programma oltre a Sant’Arpino saremo anche nei teatri di Caserta, Aversa, Marcianise, Capua, Maddaloni e Frattamaggiore”. Ma in queste ore i promotori della Rassegna, organizzata in collaborazione con la Pro Loco di Sant’Arpino del Presidente Giovanni Pezzella e dell’UNPLI del Presidente Franco Pezone , e che si avvale del patrocinio di numerosi enti istituzionali fra i quali il Ministero della Pubblica Istruzione, la Regione Campania, la Provincia di Caserta e l’Agenzia Giovani Provinciale, oltre a scegliere gli istituti scolastici in gara stanno definendo anche il parterre di ospiti e testimonial che faranno di “PulciNellaMente” un vero e proprio evento unico nel panorama culturale italiano. “Saranno numerosi- dichiarano ancora Iorio, Iavazzo e Barbato- gli esponenti di punta del mondo della cultura, dello spettacolo, delle istituzioni e del sociale che porteranno la propria testimonianza alle migliaia di alunni, docenti, operatori e spettatori che parteciperanno alla dodici giorni. Ci saranno spettacoli di grandi protagonisti del panorama teatrale nazionale, presentazioni di libri di autori di grido, gemellaggi con realtà educative straniere, momenti dedicati all’analisi e alla riflessione su problematiche sociali di scottante attualità, laboratori artistici e tanto altro ancora. Il tutto condito da quell’entusiasmo e da quella contagiosa passione che da sempre è il tratto caratterizzante della nostra manifestazione”.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione