Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 22.04.07 22:41.

L'articolo precedente è
Caserta - Il Macrico una opportunità per il futuro della città secondo Porfidia (c.s. di Media3).

Il prossimo articolo è
Il capitalismo miope e i suoi effetti perversi di Gino Nobili.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Caserta - Il Macrico una opportunità per il futuro della città secondo Porfidia (c.s. di Media3) | Pagina principale | Il capitalismo miope e i suoi effetti perversi di Gino Nobili »

Aversa - Rinascimento aversano: una doverosa spiegazione ai cittadini aversani

Stemma_Angi.jpgCome noto, in tempi non sospetti, un gruppo di professionisti elaborò idee e progetti da proporre ai vari possibili Amministratori della città. Si voleva intervenire, similmente come è uso di alcuni Comitati Civici, nel dibattito politico riconoscendosi “colpevoli” di aver privilegiato la propria attività professionale senza aver avuto, ma neanche cercato, la possibilità di incidere sul destino di Aversa

L’elaborato fu sottoposto ai vari candidati alle Primarie del Centro Sinistra ma anche a Paolo Santulli. Tutti concordarono sulla bontà dei “suggerimenti” e si riservarono di chiedere la partecipazione di qualcuno degli estensori per la loro realizzazione. Gli estensori, con altri che furono interessati, si rincontrarono agli inizi del nuovo anno per valutare la possibilità di aggregare un buon numero di cittadini in modo da “far camminare” autonomamente le idee sulle gambe di uomini e donne che, non “vestendo casacche di partito”, fossero in grado di comporre liste autonome, praticamente civiche, proponendo anche un candidato sindaco. Inutile dire che solo pochi accettarono di compiere il “sacrificio” di una eventuale candidatura. Troppo pochi per “camminare autonomamente”! Ovviamente questi pochi hanno avuto il plauso e l’incoraggiamento degli altri con l’auspicio che si potesse trovare partiti o liste civiche che potessero ospitare il “manipolo” votato al sacrificio. I contatti avuti con partiti moderati o formazioni civiche sono stati riportati sistematicamente sulla Stampa locale. Alla fine, anche se nel marasma che sta contraddistinguendo questa prima fase della campagna elettorale, senza che ancora siano definiti liste e schieramenti, abbiamo scelto di partecipare ad una Coalizione che vede candidato a sindaco Paolo Santulli. La Coalizione Santulli, anche se sostenuta da qualche forza politica moderata, è da vedersi come Coalizione Alternativa agli schieramenti di Destra o di Sinistra, molto radicata nel “civico”. Questo ci consente, senza “stappare tessere”, di partecipare alla campagna elettorale per dare un contributo costruttivo al vivere civile di Aversa senza far dipendere ciò da “fondamenti ideologici” né da segreterie casertane dei partiti!

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione