Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 23.05.07 08:04.

L'articolo precedente è
AVERSA - Ciaramella sul tema dei parcheggi (c.s. di Enza Picone).

Il prossimo articolo è
AVERSA - Ciaramella mette in allerta sul pericolo contaminazione del voto (c.s. di Enza Picone).

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« AVERSA - Ciaramella sul tema dei parcheggi (c.s. di Enza Picone) | Pagina principale | AVERSA - Ciaramella mette in allerta sul pericolo contaminazione del voto (c.s. di Enza Picone) »

AVERSA - Farinaro saluta il Consiglio Comunale (c.s. di Enza Picone)

parlanento.jpg“In questa giornata che segna l’epilogo naturale dell’amministrazione Ciaramella, sento l’esigenza emotiva oltrechè istituzionale di esprimere i miei sentimenti di profonda gratitudine: innanzitutto a tutti coloro che in questi cinque anni ci hanno permesso di lavorare al servizio della città, quei dirigenti, funzionari, impiegati, e in primis la segretaria generale Anna Di Ronza alla quale va il mio affettuoso abbraccio per la sua interminabile e preziosa abnegazione nel far funzionare al meglio la macchina amministrativa, senza mai sottrarsi al dovere di chi è ben consapevole della delicatezza del proprio ruolo e delle proprie funzioni”. In una lunga lettera, il Presidente del Consiglio Antonio Farinaro, uno dei pochi a non ricandidarsi alle prossime amministrative, ha espresso le sue considerazioni sull’esperienza politica ed amministrativa appena terminata.

“La politica – dice - ha nella sua principale dinamica proprio il fatto di impedire che si instaurino rendite di posizione: il sottoporsi al giudizio del popolo è e rimane la garanzia più alta per i cittadini, i quali, col voto, possono esprimere il loro giudizio sull’operato di ogni amministrazione e governo, affinché le possibilità di rinnovamento della politica si propongano sempre in maniera autentica e trasparente, rispettando le regole della convivenza civile e del mandato di rappresentanza democratica. Farinaro ha anche sottolineato come “non dobbiamo aver alcun timore nel trarre un bilancio non solo politico ma soprattutto culturale di un’egregia esperienza amministrativa, distintasi per la concretezza dei risultati. Il nostro principale dovere è quello di non dimenticare mai che il nostro ruolo è fondamentale e si colora di una sua dignità solo perché rappresentativo del volere del popolo”. Ed ancora: “sento il dovere di ringraziare le due personalità che, a mio avviso, hanno maggiormente caratterizzato il percorso amministrativo, politico, istituzionale di questa esperienza a servizio della città: il sindaco Mimmo Ciaramella e il consigliere Nicola Graziano, leader dell’opposizione di centrosinistra. Seppur da schieramenti opposti, con caratteri ed esperienze diversissime, per entrambi, la tenacia, il rigore, la resistenza sono stati elementi che hanno accomunato i passaggi politici fondamentali di questi anni; il loro è esempio di come si combatte in trincea e contemporaneamente si controllano gli eventi”. Ed infine, “il riconoscimento all’uomo Ciaramella, prima ancora che al politico, per aver avuto la pazienza e la capacità di gestire situazioni, sempre difficili e complesse”.
Addetto stampa Comune di Aversa
Enza Picone 339/5366264

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione