Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 02.07.07 13:16.

L'articolo precedente è
AVERSA - Successo in Austria di Carlo Capone.

Il prossimo articolo è
CASAL DI PRINCIPE - Libera, Comitato Don Diana e Istituzioni ricordano il carabiniere Salvatore Nuvoletta (c.s. di Media3).

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« AVERSA - Successo in Austria di Carlo Capone | Pagina principale | CASAL DI PRINCIPE - Libera, Comitato Don Diana e Istituzioni ricordano il carabiniere Salvatore Nuvoletta (c.s. di Media3) »

Le piante del benessere. 1. Tea Tree Oil di Sonia Sorge

Tea_tree.jpgDopo alcune stagioni all’insegna dell’esotismo, il 2007 ha visto il ritorno alle più classiche piante della nostra terra, come l’ulivo, la vite rossa, veri tesori di sostanze anti-age; ma anche i fiori di nuovissima valorizzazione cosmetica come l’elicriso, il garofano o antiche essenze dei nostri nonni, sono stati rivisitati dalla moderna fitocosmesi. “Curarsi” a livello cosmetico con prodotti a base di piante officinali, rappresenta oggi una valida alternativa alle cure tradizionali; ma le piante sono molto efficaci anche per alleviare i nostri acciacchi, e i malanni che si presentano puntualmente.
Impariamo insieme come servirci dei prodotti della terra che madre natura ci offre: AloeVera e Tea Tree Oli. Iniziamo dalla seconda.
>>>>>>>>>>

Il Tea Tree Oil è ottenuto dalla distillazione delle foglie della melaleuca alternifolia ,pianta che cresce sulla costa orientale dell’Australia. Prima della scoperta della penicillina, era utilizzato dagli aborigeni e dai primi coloni bianchi, per curare le ferite infette, ed era in dotazione alle truppe australiane, già durante la seconda guerra mondiale.Il Tea Tree Oil, per le sue elevate proprietà antisettiche, è particolarmente indicato per lenire gli effetti di: infiammazioni, micosi, vesciche, allergie della pelle, irritazioni vaginali esterne, emorroidi, piccole scottature e piccole ferite, infiammazioni gengivali, pustole, foruncoli, ascessi, acne, herpes, dolori e artriti, calli e “ occhio di pernice”, prurito e forfora, punture di insetti, sudorazione eccessiva e odori molesti.
Sembra impossibile che un prodotto erboristico possa essere utile per tutte queste cose, ma, come si suol dire: “PROVARE PER CREDERE”!

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione