Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 03.10.07 01:35.

L'articolo precedente è
SAN MARCELLINO - Il Comune di San Marcellino entra nell'ATO (c.s. Media3) .

Il prossimo articolo è
ORTA DI ATELLA - Le motivazioni dell'adesione all'Udeur di Gabriele Misso (c.s. Elpidio Iorio) .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« SAN MARCELLINO - Il Comune di San Marcellino entra nell'ATO (c.s. Media3) | Pagina principale | ORTA DI ATELLA - Le motivazioni dell'adesione all'Udeur di Gabriele Misso (c.s. Elpidio Iorio) »

CARINARO - Il Bando del 15° Concorso di Poesia Aviscuola 2008

avis%20sangue.gifE' stato pubblicato il bando del 15° Concorso di poesia Aviscuola - 2008, indetto dalla Sezione Avis Comunale di Carinaro, riservato agli alunni delle Scuole medie inferiori. Il tema è: "Natura morta?". Le Scuole devono far pervenire le adesioni entro il 20 ottobre 2007. Appresso leggi il bando.
>>>>>>>>>>

BANDO del 15° Concorso di poesia Aviscuola
L’Avis (Associazione Volontari Italiani Sangue), sezione Comunale “M. Vittoria” di Carinaro, indice il 15° Concorso di Poesia Aviscuola.
1. Tema. Le poesie dovranno avere come tema: “NATURA MORTA?”
2. Requisiti. Al Concorso possono partecipare esclusivamente gli alunni delle scuole medie inferiori.
3. Modalità e termini di iscrizione. L’iscrizione al Concorso può avvenire solo tramite i Dirigenti scolastici. L’iscrizione è gratuita. I Dirigenti scolastici che intendono iscrivere i loro Istituti al Concorso dovranno far pervenire l’adesione presso la sede Avis entro il giorno 20 ottobre 2007, utilizzando la scheda di partecipazione allegata: è necessario indicare il professore delegato dal Dirigente scolastico per la cura del Concorso nella scuola, al quale l’organizzazione Avis potrà rivolgersi per le eventuali comunicazioni.
4. Limitazioni. Ogni alunno non potrà concorrere con più di una poesia. Non saranno presi in considerazione lavori di gruppo. I testi delle poesie devono essere inediti.
5. Termine per la consegna. I componimenti dovranno pervenire all’Avis di Carinaro entro il giorno 1 dicembre 2007: NON SARANNO ACCETTATI LAVORI OLTRE TALE TEMINE.
6. Modalità di recapito delle poesie. L’ORGANIZZAZIONE NON PRENDERÀ IN CONSIDERAZIONE I LAVORI PRESENTATI CON MODALITÀ DIVERSE DA QUELLE INDICATE NEL PRESENTE ARTICOLO.
Le poesie dovranno pervenire all’Avis esclusivamente in uno dei seguenti modi:
- tramite e-mail all’indirizzo info@aviscarinaro.it (in formato MS Word, carattere Arial 12): per ogni poesia dovrà essere indicato, in testa alla pagina, il cognome e il nome dell’autore, il nome e il luogo dell’Istituto, la classe e la sezione, un numero di telefono;
- tramite posta ordinaria all’indirizzo della sede Avis di Carinaro, Via Parrocchia, 81032 (CE) o tramite consegna a mano, previo accordo telefonico con l’organizzazione: gli elaborati inviati per posta ordinaria o consegnati a mano dovranno essere dattiloscritti in cinque copie, di cui una sola copia dovrà essere riportata sul modello CP15, da fotocopiare, allegato al presente bando, avendo cura di indicare negli appositi spazi il cognome e il nome dell’autore, il nome e il luogo dell’Istituto, la classe e la sezione, un numero di telefono. Le altre quattro copie dovranno essere riportate sul modello CP15-A, allegato al presente bando, senza firma e senza alcuna altra indicazione relativa alle generalità dell’autore e dell’Istituto.
Le copie manoscritte originali delle poesie dovranno essere tenute agli atti dalla Scuola e non dovranno essere inviate. Sarà cura dell’Organizzazione provvedere al loro ritiro presso la Scuola.
7. Classifica finale. La classifica finale delle migliori poesie sarà determinata nel corso della cerimonia di premiazione. I dieci componimenti emersi dalla valutazione di tutte le poesie pervenute, preventivamente esaminate da una apposita Commissione, saranno nuovamente valutati da una Giuria che si insedierà nel corso della cerimonia. La Giuria avrà il compito di assegnare un nuovo voto, palese, alle dieci poesie, determinando così la classifica finale e la vincitrice. I giudizi della Commissione e della Giuria sono insindacabili e inappellabili.
8. Premi. L’autore primo classificato sarà premiato con una borsa di studio di € 200. Il secondo classificato sarà premiato con una borsa di studio di € 100. Il terzo classificato sarà premiato con una borsa di studio di € 50. I classificati dal quarto al decimo posto riceveranno un attestato di partecipazione. Tutte le scuole partecipanti riceveranno una pergamena di partecipazione.
9. Cerimonia di premiazione. La cerimonia di premiazione si svolgerà il giorno 19 gennaio 2008, a partire dalle ore 16,00, in luogo ancora da stabilire, di cui sarà data comunicazione in tempo utile. I primi dieci classificati saranno avvisati personalmente. I premi in denaro devono essere ritirati di persona dai vincitori o da un loro delegato. L’assenza del vincitore o del delegato alla cerimonia di premiazione sarà considerata come rinuncia al premio, che quindi resterà all’organizzazione Aviscuola.
10. Varie. La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutti i punti previsti dal presente bando. Non saranno prese in considerazione partecipazioni non conformi a quanto prescritto dal presente Bando.
11. Trattamento dei dati. Il trattamento dei dati, di cui sarà garantita la massima riservatezza, sarà effettuato esclusivamente ai fini inerenti il Concorso di poesia. I dati dei partecipanti non verranno comunicati o diffusi a terzi (D Lgs. 193/2003).
Si invitano i Signori Docenti a fornire ai ragazzi le linee guida per la realizzazione delle poesie e a intervenire nella giusta misura nella fase di composizione, evitando il più possibile interventi sul merito degli elaborati. Inoltre, per assicurare l’assoluta autenticità dei pensieri dei ragazzi, si chiede ai Signori Docenti di vigilare che i lavori siano esclusivo frutto della loro fantasia e della loro sensibilità. Qualsiasi informazione può essere richiesta scrivendo all’indirizzo e-mail info@aviscarinaro.it, oppure telefonando al n° 3394340514. Il presente bando è scaricabile all’indirizzo internet: www.aviscarinaro.it
RIEPILOGO SCADENZE:
- 20 ottobre 2007: termine ultimo per l’iscrizione al Concorso
- 1 dicembre 2007: termine per la consegna delle poesie
- 19 gennaio 2008: cerimonia di premiazione
Carinaro, 14 settembre 2007
Il Presidente
Vincenzo Compagnone

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione