Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo


Ricerca un articolo


 

« L'ANGOLO DELLA POESIA (2) di Luigi Alviggi | Pagina principale | AVERSA - I Settimana dell'Impegno e della Memoria: la Libreria Quarto Stato cura la presentazione del libro "Gli anni difficili", di Sergio Tanzarella, presso il Liceo Fermi di Ernesto Rascato »

SANT'ARPINO - La Marlen ha realizzato la speciale penna con cui i Capi delle Religioni hanno firmato l'Appello che ha chiuso il Meeting delle Religioni a Napoli di Elpidio Iorio

Marlen.gifI Capi delle Religioni di tutto il mondo, alla presenza del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, hanno firmato con una speciale penna “made in Sant’Arpino” l’Appello di Pace 2007, con cui a Napoli si è concluso il forum internazionale delle religioni e delle culture. Nella cittadina casertana, infatti, sono state realizzate le quindici penne donate agli altrettanti leaders religiosi che si sono radunati a Napoli per pregare per la pace e condannare le tante forme di violenza che devastano il mondo. Le penne, autentici gioielli, sono state ideate e realizzate con metodo artigianale dalla Marlen, dei fratelli Mario e Antonio Esposito, che già negli anni scorsi è passata alla ribalta internazionale per aver costruito uno speciale “strumento di scrittura” per i grandi della terra riuniti a Genova in occasione del G8. Questa volta a beneficiare dell’arte e della creatività dei fondatori della Marlen, che quest’anno ha festeggiato il suo venticinquesimo anno di attività, sono stati i Capi delle Religioni chiamati a Napoli per dare un segnale di speranza al mondo intero, attraverso il dialogo e l’incontro tra le diverse sensibilità e culture.
>>>>>>>>>>

A commissionare la produzione delle particolari penne è stata la Comunità di S.Egidio, guidata da Andrea Riccardi, coorganizzatrice insieme all’Arcidiocesi di Napoli del meeting in Campania. “Non potevamo festeggiare in modo migliore il 25° anniversario di vita della nostra azienda – commentano visibilmente commossi i fratelli Antonio e Mario Esposito – ci capita spesso di realizzare penne celebrative per eventi che si svolgono in diverse parti del mondo, ma quello svoltosi a Napoli ha davvero una valenza particolare soprattutto in termini spirituali e di prospettive di pace. Le penne che abbiamo realizzato e donato vogliono contribuire in qualche modo a costruire un mondo di solidarietà e giustizia, proposito chiaramente riscontrabile dal design scelto per la speciale penna del forum delle religioni”. Ricercati e di pregio i materiali usati: dalla celluloide all’argento, dal bronzo all’oro. Su ogni esemplare è incisa a rilievo la colomba che trasporta un ramoscello di ulivo, simbolo della pace e logo del meeting internazionale. Appena quindici le penne realizzate, tutte rigorosamente stilografiche. La numero uno è stata assegnata al Pontefice Benedetto XVI. Altrettanto autorevoli i restanti destinatari del dono, tra cui i Presidenti della Repubblica Unita della Tanzania, Jakaya Mrisho Kikwete, dell’Ecuador, Rafael Correa Delgado, del Senato Kazakhstan, Kassym-Jomart Tokayev, il Patriarca Ecumenico di Costantinopoli, Bartholomaios Doman.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione