Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 11.11.07 22:33.

L'articolo precedente è
AVERSA- Convento dei Cappuccini:abbandonato, sconsacrato, diroccato! Antonio Della Corte (a cura di Giovanni Sparaco).

Il prossimo articolo è
AVERSA - Iniziative spettacolari al Seggio.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« AVERSA- Convento dei Cappuccini:abbandonato, sconsacrato, diroccato! Antonio Della Corte (a cura di Giovanni Sparaco) | Pagina principale | AVERSA - Iniziative spettacolari al Seggio »

AVERSA - Pallavolo, Campionato B1 Femm., Girone D, V giorn. / Centro Santulli Aversa - Golem Soft. Lamezia Terme 3 a 1 Nino Gravino

pietrangeli%2520pallavolo%2520santulli-thumb.jpgFormazione Centro Santulli: Centro Santulli: 1. Sollo, 2. Palmeri, 3. Di Gennaro, 5. Picerno, 6. Vinaccia, 7. Fattaccio, 8. Casillo, 9. Panfili (ind.), 10. Savostianova, 13. Sigala, 16. Pietrangeli, All. Montemurro, Vice allenatore Riziero Laurenza. Netta affermazione delle ragazze di coach Montemurro che grazie alla vittoria di Lamezia conquistano la vetta del girone D con un punto di distacco da Mercato S.Severino, Brindisi e Benevento. Il Centro Santulli dunque viola il campo della città della piana per 3-1 concedendo ben pochi spazi alle padrone di casa. Una partita iniziata con il piede sbagliato a causa delle solite distrazioni in fase difensiva, ma che poi Fattaccio e compagne riescono a raddrizzare trovando i giusti momenti dunque a coprire bene tutti i reparti del rettangolo di gioco.
>>>>>>>>>>

Le padrone di casa inizialmente mettono il piede sull’acceleratore: in appena 24 minuti di gioco riescono a distanziare le aversane di 5 lunghezze, distacco che dal secondo time out tecnico rimarrà tale senza variazione, fino alla risoluzione negativa del primo set chiuso sul 25-21. Letizia Franco diventa un po’ il perno del sestetto calabrese, dunque per coach Montemurro arriva il momento di investire tutto sulle centrali. E’ proprio il reparto centrale che dal secondo frangente in poi, riuscirà a chiudere definitivamente ogni spiraglio alle calabresi. Inoltre una eccezionale prova di Elvira Savostianova, determinante certamente in tutta la gara ma in particolare nel finale, riesce dalla banda a dettare legge: la giovane russa riuscirà a portare a casa ben 16 punti che la eleggono top score nelle fila aversane. “Sapevamo che era un campo ostico quello di Lamezia, ed in parte così è stato” questo il commento a caldo del coach aversano, “D’altra parte il campionato sta già sottolineando un equilibrio tra le compagini: non è certo facile in queste condizioni riuscire a vincere fuori casa. Per quanto riguarda la prima posizione, cerchiamo di non guardare solo alla classifica: bisogna restare concentrati e puntare ancora di più sul gioco e sul continuo miglioramento”.



 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione