Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 15.11.07 10:55.

L'articolo precedente è
La "Fondazione Libera Informazione" è realtà a cura di Valerio Taglione .

Il prossimo articolo è
SANT'ARPINO - Giuseppe Bagno, diciassettenne poeta di Sant'Arpino, trionfa in Australia ed in altri prestigiosi concorsi letterari Elpidio Iorio .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« La "Fondazione Libera Informazione" è realtà a cura di Valerio Taglione | Pagina principale | SANT'ARPINO - Giuseppe Bagno, diciassettenne poeta di Sant'Arpino, trionfa in Australia ed in altri prestigiosi concorsi letterari Elpidio Iorio »

CASAL DI PRINCIPE - 22 novembre 2007, 09.30 - 16.00, appuntamento con l'Università della Legalità a cura di Valerio Taglione

Libera.gif FONDAZIONE LIBERA INFORMAZIONE
Osservatorio nazionale sull’informazione per la legalità e contro le mafie - 22 Novembre 2007 - Seminario territoriale – Campania – Sede - Università per la legalità, Corso Umberto I, 612 -Casal Di Principe CE - Ore 9.30/16.00 - Info: 349/1396826 – 347/2230955.
>>>>>>>>>>

Obiettivi osservatorio

1. La creazione di un portale web per:
• dare spazio alle voci locali (stampa, associazioni, realtà editoriali minori)
• spingere i media nazionali a dare priorità al tema mafie (segnalando le notizie locali, proponendo inchieste e approfondimenti)
• diventare un riferimento per chi si occupa di mafie (mettere in rete l’antimafia)
• creare una rete capillare tra media, realtà antimafia, istituzioni, società civile
• costruire un archivio digitale dell’antimafia (foto, video, prodotti Teche Rai, audio, sentenze, documenti)
• fornire strumenti giornalistici sulle mafie (rassegna stampa, newsletter, servizi, approfondimenti, reportage, inchieste, dossier, testimonianze, interviste, agenda degli appuntamenti, segnalazioni di libri e video, segnalazioni di lavoro ecc.)

2. Il rilancio di iniziative legislative, sociali e associative per contrastare le mafie anche sul piano culturale

3. La promozione di ricerche e studi

4. La nascita di un network radiofonico, a partire dal collegamento stabile con LIBERA RADIO, format dell’emittente bolognese Radio Città del Capo collegata a Radio Popolare

5. La creazione di un archivio cartaceo e multimediale aperto e fruibile


6. L’avvio di iniziative di formazione per insegnanti e studenti delle scuole e dei master di giornalismo, ma anche per i professionisti del settore, in collaborazione con le università e le organizzazioni della stampa

7. La definizione di collegamenti stabili con enti locali, commissione parlamentare antimafia, Dna, procure, sindacati, coop e associazioni, scuola e università, per riportare la lotta alle mafie tra le priorità dell’agenda nazionale

Modalità

Creazione di presidi territoriali costituiti da:

• la rete di Libera sui territori
• collegamenti a livello locale
• giornalisti di nera e giudiziaria, giornalisti amici, cronisti volontari, blogger, mediattivisti
• fanzine, riviste, fogli, siti web, osservatori, legati al tema mafie
• associazioni antimafia, fondazioni, sindacati, istituzioni locali, forze dell’ordine, procura

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione