Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 05.11.07 22:15.

L'articolo precedente è
AVERSA - Grande successo per "Nightmore bifore Christmas" Vittorio Scarigia .

Il prossimo articolo è
AVERSA - Tre giorni di Musica (6,7,8 novembre) nel "Giardino di Lazzaro" presso Palazzo Parente Giovanni Sciullo .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« AVERSA - Grande successo per "Nightmore bifore Christmas" Vittorio Scarigia | Pagina principale | AVERSA - Tre giorni di Musica (6,7,8 novembre) nel "Giardino di Lazzaro" presso Palazzo Parente Giovanni Sciullo »

ROMA - 8 novembre - 1 dicembre, Galleria Il Bulino, Mostra "Costellazioni e traiettorie" di Andrea Carini Alan Santarelli

Atlas%2C%202007%20-%20pigmenti%2C%20resina%2C%20alluminio%2C%20pvc%20e%20chiodi%20su%20legno%2C%20cm%2050x100.jpgSegnaliamo su Roma la mostra "Costellazione e traiettorie" di Andrea Carini (Roma, 1973 - vive tra Milano e Roma). Inaugurazione giovedì 8 novembre 2007 presso la Galleria Il Bulino artecontemporanea. Mostra in programma fino al 1 dicembre 2007.
>>>>>>>>>>

Quello%20che%20vedo%2C%202007%20-%20pigmenti%2C%20resina%20e%20olio%20su%20alluminio%2C%20cm%2050x100.jpgGiovedì 8 novembre 2007, alle ore 18.30, la galleria il bulino artecontemporanea inaugura la mostra Costellazioni e traiettorie di Andrea Carini, autore di una ricerca aniconica che, attraverso l’integrazione fra pittura, incisione e applicazioni polimateriche, si caratterizza per il delicato equilibrio fra materia e luce, tra segno e spazio. La mostra presenta una selezione di opere recenti dell’artista, realizzate attraverso l’uso prediletto del supporto in alluminio su cui Carini interviene con i materiali più diversi, legno, chiodi, resine e pigmenti, e una tecnica estremamente libera. L’opera di Carini si affida dunque alla sensorialità di una materia pittorica concreta che, grazie al gioco sapiente del comporre per sovrapposizioni e trasparenze, raggiunge esiti di forte espressività.

Le trame luministiche e cromatiche della sua pittura si orientano sempre secondo il disegno di "una mappa ordinata e misurata di tracce, segmenti, diagonali, in cui ogni segno - ha scritto in passato Manuela Annibali - è contingente in sè stesso, in rapporto agli altri elementi, alla luce e allo spettatore". Linee, colore, luce, strutturano il campo visivo secondo un rapporto preciso di tensioni e di forze visive in "un gioco - sapiente e un pò nevrotico come tutta l'opera di Carini in fondo aspira a essere - su due registri contrastanti, tutto teso a ricercare un dinamismo visivo fatto di ordinatissimo disordine". (Luca Arnaudo)

L’artista realizza così uno spazio pittorico autentico e non rappresentato, inteso quale astrazione percettiva capace di risolvere in sé il senso prospettico pur in assenza di vere e proprie linee di fuga o di costruzioni esplicitamente volumetriche. "Ogni opera è luogo di un inizio in cui la costruzione segnica si precisa, mentre la coerenza formale si intensifica, suggerendo allo sguardo nuove ed impreviste apparenze. [...] Il pensiero visivo si reinventa nelle efficaci variazioni tra direttrici oblique e incroci instabili di verticale e orizzontale. Non troviamo illusione volumetrica o identificazione con leggi gestaltiche, ma scorgiamo contrappunti lirici ed emergenze poetiche tra le configurazioni della luce". (Arianna Mercanti)

In occasione della mostra verrà pubblicato un catalogo con testi a cura di Arianna Mercanti e Luca Arnaudo.

ANDREA CARINI
nasce a roma nel 1973, vive e lavora tra Roma e Milano.
Dopo gli studi di pittura e incisione tra Urbino e Roma è più volte ospite, dal 1998 al 2004, come artist in residence del Centro Internazionale per la Grafica Frans Masereel a Kasterlee in Belgio, nel 2005, del centro per la grafica Atelier Presse Papier a Trois Rivières in Québec e, nel marzo 2007, presso il Kala Art Institute a Berleley negli Stati Uniti. Tra le mostre recenti: nel 2007, la personale all’Istituto Italiano di Cultura, San Francisco, USA e al Museo Fondazione Luciana Matalon, Milano e la partecipazione alle collettive Fresh Painting, Donna Seager Gallery, San Rafael, California, USA e Timeless. Omaggio a Leon Battista Alberti, Archivio Centrale dello Stato, Roma. Nel 2006, è invitato alla 7eme Mondial de la Gravure 2006, Chamalières, Francia. Nel 2005, è presente alla collettiva T.E.C. Le tecniche esecutive dell’arte contemporanea, Scuderie Aldobrandini, Frascati. Nel 2004, la personale Lastre liriche, Fondazione Peano, Cuneo.


 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione