Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 02.12.07 20:26.

L'articolo precedente è
Concluso il percorso di formazione "Abitare i margini" Valerio Taglione .

Il prossimo articolo è
ROMA - 6 dicembre 2007 - 12 gennaio 2008, Galleria il bulino, Mostra di Carla Accardi Alan Santarelli .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Concluso il percorso di formazione "Abitare i margini" Valerio Taglione | Pagina principale | ROMA - 6 dicembre 2007 - 12 gennaio 2008, Galleria il bulino, Mostra di Carla Accardi Alan Santarelli »

CASAGIOVE - Ufficio Postale inaugurato in via Sibillo Giuseppe Maiello

poste%20inaugparete3.jpgE’ stata la direttrice dell’ufficio Mariagrazia Minopoli con il sindaco Vincenzo Melone a tagliare il nastro dell’ufficio postale via E. Sibillo, completamente ristrutturato. A benedire i locali don Pasquale D’Anna, della chiesa di San Michele Arcangelo. Presenti alla cerimonia numerosi rappresentanti delle forze dell’ordine, i carabinieri con il colonnello Angelo Megna, la guardai di finanza con comandante Marcello Corsiero, i vigili urbani con il comandante Nicola Altiero.
>>>>>>>>>>

L’ufficio postale di via Sibillo, riapre i battenti dopo un completo rifacimento delle strutture interne. Per la durata dei lavori i cittadini di Casagiove hanno dovuto fare riferimento all’ufficio temporaneo sistemato in un container. Da ieri mattina invece la città ha un nuovo e moderno, il 42° della provincia di Caserta, (il 202° in Campania) realizzato secondo moderne tecnologie. Diverse le novità introdotte in questa nuova progettazione (layout), tra cui l’informatizzazione che rende più veloci le operazioni agli sportelli, 4 per il bancoposta ed uno per la corrispondenza. Comprensibilmente soddisfatto il primo cittadino, Vincenzo Melone che nel suo intervento ha sottolineato “i vantaggi di un ufficio moderno per la città”. Subito dopo il direttore della filiale di Caserta 1, Giovanni Volume, ha mostrato alle autorità presenti le novità della progettazione dell'ufficio postale di Casagiove, curata da tecnici di Poste che hanno riservato particolare attenzione al problema della sicurezza. Le novità più significative riguardano: la quasi totale eliminazione del contante dal bancone, attraverso dispensatori di denaro a tempo per l’ operatore allo sportello; il monitoraggio continuo della sala al pubblico attraverso centri di controllo remoti e telecamere; totale visibilità dall’esterno attraverso vetrine più ampie e trasparenti; blindature esterne di nuova concezione e porte di sicurezza. Non è stato trascurato il problema della barriere architettoniche, l'accesso infatti è facilitato per i disabili. Il direttore Volume ha ringraziato il comune della preziosa collaborazione, auspicandosi per il futuro una sempre crescente sinergia: “Quest’ufficio dispone di due sale consulenze, una dove la clientela potrà decidere di fare investimenti, l’altra per i finanziamenti, ed ha tutte le funzioni per essere di supporto alla pubblica amministrazione”. L’ufficio dispone di un’apparecchiatura elimina code e di un postamat.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione