Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Ricerca un articolo


 

« S. M. CAPUA VETERE - 23 febbraio, ore 21,00, Teatro Garibaldi è di scena Anna Redi con la fiaba: "Il Principe e la Verità" Silveria Conte | Pagina principale | GIUGLIANO - Attivato il Servizio Informazioni online per le Consultazioni Elettorali del 13 e 14 Aprile 2008 c.s. Ufficio staff sindaco - Tonia Limatola »

GIUGLIANO - Apposizione di lapide commemorativa nell'anniversario della morte di Giovan Battista Basile c.s. Pro Loco Giugliano e Fondazione Giovan Battista Basile

Giambattista_Basile.jpgLa Pro Loco Città di Giugliano e la Fondazione Giovan Battista Basile hanno ottenuto dall'Amministrazione comunale il Patrocinio morale e l'autorizzazione ad installare una lapide commemorativa sulla facciata della Chiesa Collegiata di Santa Sofia, ... /_ foto da de.vikipedia.org _/

>>>>>>>>>>>>>>>>

per ricordare che il preclaro scrittore Giovan Battista Basile, autore di "Lo cunto de li cunti", nacque a Giugliano il 15 febbraio 1566 ed in questa stessa città, ricoprendo la carica di Governatore feudale, morì il 23 febbraio 1632 e fu sepolto nella predetta chiesa, come risulta dall'atto di morte tratto dall'Archivio parrocchiale di Sant'Anna e pubblicato da Luigi Molinaro Del Chiaro il 15 marzo 1884 sulla rivista napoletana "Giambattista Basile, Archivio di letteratura popolare":

«Anno Domini 1632, die 23 februarij,
Dominus Joannes Baptista Basilis (vulgo il Cavalier Basile), gubernator Juliani, vitam cum morte permutavit sine sacramentis, et sine electione sepulturae: tamen de licentia RR. Capituli Aversani, quae apud me servatur, eius corpus fuit sepultum in ecclesia S. Sophiae loco depositi cum magna pompa funerali».

Inoltre, la sepoltura di Giovan Battista Basile in Santa Sofia è attestata dallo storico Fabio Sebastiano Santoro, che nel suo libro "Scola di Canto fermo", edito a Napoli nel 1715, così scrive:

«Siccome in ogni tempo viene questo Tempio [di Santa Sofia] con grandissimo decoro frequentato per assistere à divini offizii, così i principali di questa Terra amano dopò morte farvi sepelire i di loro corpi, che per non fastidirvi nel numerare le persone più illustri, dirò solamente (per lasciarlo alla memoria de' posteri) che Giovan Battista Basile, il quale compose cossì accorta, e facetamente il libro intitolato: Cunto delli cunti, giace sotto il Pulpito del medesimo Tempio sepolto» (Libro I, Dialogo VIII, pag. 92).

L'11 ottobre 1998, accogliendo la proposta delle Associazioni culturali più rappresentative e del Comitato organizzatore del "Progetto Basile", il Consiglio comunale deliberò di denominare "Giugliano Città della Fiaba", motivando così l'appartenenza di Giovan Battista Basile a questo territorio.

Nelle diverse Conferenze di studio che si sono tenute durante le manifestazioni culturali organizzate dall'Amministrazione comunale, fin dal 1996, per celebrare Giovan Battista Basile, è stata sempre avanzata la proposta di ricordare nel marmo il luogo della sepoltura del nostro preclaro Concittadino, applicando una lapide sulla facciata della Chiesa Collegiata di Santa Sofia, là dove già esiste - dal 1997 - una iscrizione riferita al completamento di alcuni doverosi lavori di ristrutturazione effettuati allora a cura dell'Amministrazione comunale.
Nella più recente proposta avanzata dal Presidente della "Pro Loco Città di Giugliano", insieme con il Presidente della Fondazione Giovan Battista Basile, è stata richiesta esplicitamente all'Amministrazione comunale, previo nulla-osta di competenza della Soprintendenza per i Beni Architettonici, «l'autorizzazione a rimuovere la lapide preesistente per porre quella realizzata per il Basile, in occasione della celebrazione anniversaria della sua morte», così definita:

IN QUESTA VENERABILE
CHIESA COLLEGIATA DI SANTA SOFIA
IL 23 FEBBRAIO 1632 FU SEPOLTO
GIOVAN BATTISTA BASILE
AUTORE DE LO CUNTO DE LI CUNTI
NATO A GIUGLIANO IL 15 FEBBRAIO 1566
-----------------------
LAVORI DI RESTAURO ESEGUITI
DALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE NEL 1997

Pertanto, sabato 23 febbraio 2008, ricorrendo il 376° anniversario della morte di Giovan Battista, alle ore 17:30 si terrà una manifestazione commemorativa nel Salone delle Feste di Palazzo Palumbo, che è l'antico Palazzo Baronale della Famiglia Pinelli, dove il Basile esercitò la carica di Governatore feudale.
Seguirà, alle ore 18:30, la cerimonia per lo scoprimento della lapide apposta sulla facciata della Chiesa Collegiata di Santa Sofia.
Alla manifestazione commemorativa, improntata al tema delle «Proposte per un itinerario culturale nel luoghi del Basile» e coordinata dal giornalista e storico Emmanuele Coppola, interverranno:
- Francesco Taglialatela, Sindaco della Città di Giugliano
- Nello Palumbo, Presidente della "Fondazione Giovan Battista Basile"
- Tobia Iodice, per la "Pro Loco Città di Giugliano"
- Domenico Basile, Presidente dell'Associazione culturale "A.D.I."
- Sergio Pacilio, ideatore de "La Città del Libro"

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione