Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Ricerca un articolo


 

« PIEDIMONTE MATESE - "Croce della Pace" al Comandante Guardia di Finanza Liliano Liberato ed al Preside Giacomo Diana del 1° Circolo Didattico G. Falcone | Pagina principale | Pepe (Fareambiente): "L'allarmismo sul nucleare non serve, occorre studiare con serietà il nucleare di quarta generazione per rassicurare i cittadini" c.s. Ufficio Stampa FareAmbiente »

Per uscire dalla crisi dei rifiuti c'è bisogno di "fare" presto i termovalorizzatori Francesco Della Corte*

Mondezza.jpg

Avevamo raggiunto in Campania il limite storico della sopportazione umana: se non fossero arrivati i provvedimenti governativi a risolvere la questione dei rifiuti, saremmo andati incontro a catastrofi sociali, sanitarie ed economiche.

>>> 

C'era bisogno di alcune decisioni, repentine ed incisive, come quelle preannunciate nel primo Consiglio dei Ministri tenutosi a Napoli.

Andremo di sicuro incontro ad altri momenti difficili che comporteranno ulteriori  sacrifici per la nostra gente, ma crediamo che la costruzione dei termovalorizzatori sia l'unico sbocco per uscire definitivamente dal tunnel dei rifiuti, che la nostra regione ha imboccato da svariati anni senza mai nemmeno avere l'illusione di poterne uscire.

Crediamo che sia necessario fare subito la localizzazione delle discariche temporanee e degli impianti di termovalorizzazione, che dovranno esser costruiti in tempi brevissimi e dislocati sull'intero territorio regionale.

Noi di "Fare ambiente" siamo realisticamente pronti al sacrificio: da diversi anni oramai, fin dal momento della nostra nascita, non facciamo altro che ribadire lo stesso concetto, quello di "fare" e non restare inerti di fronte a tutte le problematiche ambientali.

Crediamo che le linee guida del neonato Governo centrale, all'insegna del "fare" in materia di tutela dell'ambiente, siano in completo feeling con i nostri obiettivi.

Auguriamo al Sottosegretario Bertolaso, braccio operativo del nostro Governo, di svolgere un egregio lavoro, come d'altronde ha sempre fatto, e di ridurre al minimo il dilatarsi dei tempi per tutte le scelte operative atte alla drastica soluzione dell'intera questione dei rifiuti, ribadendogli anche il nostro pieno appoggio.

 

* Coordinatore Regionale del Movimento Ecologista Europeo "Fare Ambiente"

 

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione