Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo


Ricerca un articolo


 

« AVERSA / Festival Cimarosa 2008. 2. A sedici anni parlai di Cimarosa presso la Radio Televisione di Hong Kong Arturo Alcantara Arcos | Pagina principale | AVERSA / Sabato 11 ottobre, ore 17:30, Libreria Quarto Stato, presentazione di "Back Home" di Jhon Fante »

AVERSA / Festival Cimarosa 2008. 3. Salisburgo e Mozart, Pesaro e Rossini, Aversa e Cimarosa Arturo Alcantara Arcos

CIMAROSA d ass parente.jpg

Ci sono molte città ricordate per i loro monumenti, altre per avvenimenti accaduti in esse e altre ancora per la loro bellezza e o altre particolarità fisiche ma poche, anzi pochissime sono ricordate per essere la terra natale di musicisti eccelsi. 

>>> 

Mozart e Salisburgo sono uniti per sempre perché Mozart è nato lì. Così pure Pesaro e Rossini resteranno per sempre legati. E Busseto sarà sempre di Verdi, Lucca di Puccini, Jommelli e Cimarosa eternamente aversani.  

Uno dei sogni che ho percepito in tutti gli organizzatori del Festival, veri appassionati della musica classica ed, in particolare, di quella di Cimarosa, è che, così come Mozart ha, oggi, il suo luogo di irradiazione a Salisburgo; Rossini a Pesaro (si pensi al Festival annuale); Verdi a Busseto (che costituisce un vero e proprio centro verdiano); Wagner a Bayreuth, Cimarosa potesse avere il suo centro musicale e musicologico ad Aversa.

Non era giusto, in effetti, che Cimarosa non avesse un punto di riferimento stabile e duraturo nella sua città.  Era necessario che ci fosse un punto di attrazione annuale, destinato a durare nel tempo, di caratura internazionale, per far conoscere i luoghi, le origini, l'Opera di Cimarosa.

Quest'anno molto sembra essere cambiato. Uno stabile e duraturo Festival di Cimarosa sembra non essere più un sogno, ma una realtà.

Auguro, dunque, che dal seme di questo Festival cresca un albero che possa stare presto nel giardino dei grandi eventi musicali dell'Italia e del mondo.

Gesù utilizza molti detti - secondo il linguaggio rabbinico dell'epoca - e tra essi afferma che le opere di Dio hanno delle origini umili, hanno bisogno di tempo per crescere, ma poi diventano molto grandi e forti. Parallelamente i grandi progetti umani sono così.  Per lo più hanno origini piccole, necessitano del tempo per maturare, ma poi diventano le realizzazioni più importanti. 

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione