Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 17.10.08 21:40.

L'articolo precedente è
AVERSA / Sabato 18 ottobre 2008 Bondi ad Aversa! Francesca Pagano, staff sindaco Ciaramella .

Il prossimo articolo è
GIUGLIANO / Pallacanestro / Scontro al vertice contro Torre del Greco.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« AVERSA / Sabato 18 ottobre 2008 Bondi ad Aversa! Francesca Pagano, staff sindaco Ciaramella | Pagina principale | GIUGLIANO / Pallacanestro / Scontro al vertice contro Torre del Greco »

AVERSA / Madonna di Casaluce, avvenuto il passaggio del simulacro tra Aversa e Casaluce Francesca Pagano, staff sindaco Ciaramella

Ciaramella foto.jpg

Si è celebrato il consueto passaggio del simulacro della Madonna di Casaluce dalla parrocchia dei Santi Filippo e Giacomo all'abbazia del Castello di Casaluce.

>>> 

Una cerimonia, questa, che si ripete ogni anno, il 15 ottobre.

 

Alla processione dal Santuario mariano della Madonna di Casaluce a San Lorenzo, dove materialmente è avvenuto il passaggio del simulacro, ha partecipato una rappresentanza dell'amministrazione comunale, guidata dal sindaco Domenico Ciaramella.

 

Anche stavolta c'è stata una grande partecipazione di fedeli.

 

Il culto dell'effige della Madonna di Casaluce ha una lunga storia alle spalle.

 

La leggenda vuole che in una notte di forte tempesta una donna con un bambino chiese ospitalità ai padri Celestini di Aversa, ma non le fu permesso di entrare perché il monastero era vietato, infatti, alle donne.

 

Andando oltre, chiese ospitalità nel convento dei Celestini di Casaluce, dove le fu concessa.

La mattina successiva, nella stanza, al posto della donna, fu rinvenuta una Icona che è, poi, quella che si sono disputati per secoli gli aversani e i casalucesi scomodando anche la Regia Camera dei Regno di Napoli, fino a giungere all'accordo attuale che vede la Madonna di Casaluce da giugno ad ottobre ad Aversa e da ottobre a giugno a Casaluce.

 

I fedeli dei due centri si scambiano il baldacchino (che viene spogliato del mantello del paese cedente e vestito con quello del paese che accoglie l'Icona) all'altezza di una pietra di confine nei pressi del monastero di San Lorenzo.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione