Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 30.01.09 10:07.

L'articolo precedente è
SIENA / "Il Crocifisso romanico di Abbadia San Salvatore. Restauro e precisazioni critiche" di Andrea Del Grosso, ali edizioni.

Il prossimo articolo è
"La luna che mi seguiva" di Aminata Fofana, Einaudi da c.s. di Sinopia e Associati s.r.l..

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« SIENA / "Il Crocifisso romanico di Abbadia San Salvatore. Restauro e precisazioni critiche" di Andrea Del Grosso, ali edizioni | Pagina principale | "La luna che mi seguiva" di Aminata Fofana, Einaudi da c.s. di Sinopia e Associati s.r.l. »

Legambiente Geofilos: "Imbrocchiamola!" da c.s. di Francesco Pascale

Imbrocchiamola.jpg

«Gli italiani sono i primi consumatori al mondo di acque minerali - commenta Antonio Pascale, presidente di Legambiente Geofilos - Ogni anno ne bevono quasi 190 litri a testa, in media. E fuori casa, nei locali pubblici, bevono quasi esclusivamente acqua in bottiglia. Spesso sono gli stessi gestori che, alla richiesta di acqua in brocca o un bicchiere di acqua di rubinetto,  spiegano di non poterla servire, anche se nessuna legge lo vieta».

>>>


Ricordiamo che l'Italia è il Paese in cui si ha il maggior consumo di acqua in bottiglia nel mondo, (oltre mezzo litro a testa al giorno).

 

Un dato in costante aumento, triplicato in poco più di 20 anni (nel 1985 erano appena 65 litri), e con esso anche il volume di affari per i produttori di acqua minerale è aumentato e di molto.

 

Un business miliardario per le industrie dell'acqua minerale che sarebbe favorito, secondo Legambiente e Altreconomia, anche dai canoni di concessione molto bassi che vengono versati alle Regioni. Si va dai 3 euro ogni mille litri prelevati in Veneto ai 5 centesimi ogni mille litri della Campania.

 

In molti casi questi introiti non sono neanche sufficienti a coprire le spese sostenute per lo smaltimento delle numerose bottiglie in plastica derivanti dal consumo di acque minerali che sfuggono alle raccolte differenziate.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione