Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 06.03.09 07:11.

L'articolo precedente è
Vincenzo Pepe, presidente di FareAmbiente, a Gr Parlamento.

Il prossimo articolo è
AVERSA / Strano silenzio dopo l'esordio del Farmer's Market c.s. di Mario Francese.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Vincenzo Pepe, presidente di FareAmbiente, a Gr Parlamento | Pagina principale | AVERSA / Strano silenzio dopo l'esordio del Farmer's Market c.s. di Mario Francese »

ERCOLE DI CASERTA / "...dove la Musica incontra il Tempo": "Donne e Idee nella Cantata barocca a Napoli" c.s. di Associazione Culturale "Ave Gratia Plena"

flauto.jpg

Nell'ambito della iniziativa nazionale del Ministero per i Beni e le Attività Culturrali "La Donna nell'arte" il ciclo di concerti "...dove la musica incontra il suo tempo..." ha in programma un concerto (il 9° in calendario) di musica barocca: Domenica 8 marzo 2009, ore 11, Ercole di Caserta, Quartiere degli Schiavi Battezzati, via Passionisti (Società di Storia Patria di Terra di Lavoro) Donne e dee nella cantata barocca a Napoli >>>

Ad eseguire il cocnerto (in costume rinascimentale) saranno la Elena Polito soprano Ida Febbraio flauto dolce e flauto traverso Pietro Di Lorenzo clavicembalo.

 

Il concerto è realizzato dall'Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" in collaborazione con l'Archivio di Sato di Caserta e la Società di Storia Patria di Terra di Lavoro e consentirà di visitare anche la mostra "Mamme in affitto: l'organizzazione ottocentesca del baliatico in Terra di Lavoro".

 

Il ciclo "... dove la musica incontra il suo tempo... ", giunto al 7° anno consecutivo di programmazione, è ideato e realizzato dall'Associazione Culturale "Ave Gratia Plena" di Limatola e dall'Associazione Culturale "Francesco Durante" di Caserta.

L'ingresso agli eventi è libero.

 

Nella terra campana il riferimento architettonico ed artistico all'antichità ha informato non solo i toponimi e il paesaggio ma la stessa vita delle popolazioni. E se in altri luoghi (Roma a parte) il riferimento ai miti e alle "favole antiche" poteva solo essere solo evocativo, nella Napoli capitale, erede della Capua centro della Campania Felix, esplose in forme quasi realistiche, ancor prima delle scoperte di Ercolano, Pompei e Stabia. Il concerto presenta tre cantate da camera di autori di "scuola napoletana" dei primi due decenni del 1700 (Scarlatti, Mancini e Faggioli). In esse le protagoniste, dee ed eroine all'acme del rispettivo destino tragico, si mostrano nel tormento delle loro passioni come veri personaggi del mondo barocco, nella forma impudica ma straordinariamente suggestiva propria del melodramma, al giro della sua maturità musicale. Intermezzano le cantate, alcune sonate per flauto e b.c. sempre di area napoletana (Mancini e Vinci).

 

Il programma dettagliato è sui siti: www.assodur.altervista.org e www.assoagp.altervista.org nella sezione "programmazione".

 

 

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione