Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 17.05.12 19:21.

L'articolo precedente è
Indignarsi perché? Rossana F. Van der Borg.

Il prossimo articolo è
Il deambulatorio normanno della Cattedrale Tina Falco.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Indignarsi perché? Rossana F. Van der Borg | Pagina principale | Il deambulatorio normanno della Cattedrale Tina Falco »

"Muse e Musei", rassegna internazionale di musica classica, corale e polifonica Alessandro Ciambrone*

flauto-thumb-132x106.jpg

"Muse e Musei", racconto di storia, arte e fede in Terra Laboris, è il titolo della rassegna internazionale di musica classica, corale e polifonica, organizzata dalla Provincia di Caserta con il contributo della Regione Campania e dell'Unione Europea. La direzione artistica è stata affidata alla Prof. Jolanda Capriglione, docente di "Estetica del Paesaggio" e "Culture Materiali del Mediterraneo" alla Facoltà di Architettura "Luigi Vanvitelli" della Seconda Università di Napoli, e Presidente del Club UNESCO di Caserta. >>>>

La manifestazione, svoltasi dal 7 gennaio al 21 aprile 2012, ha coinvolto straordinari musicisti, direttori d'orchestra, artisti, attori e intellettuali di calibro internazionale che si sono esibiti in concerti, readings e convegni nelle chiese e nei Musei Diocesani della provincia di Caserta. "Attraverso il più potente dei mezzi di comunicazione, la musica - ha detto la Prof. Capriglione - 'Muse e Musei' continua nel percorso di conoscenza e valorizzazione dell'enorme giacimento culturale custodito dai Musei Diocesani, ricchi di autentici gioielli da Aversa a Caiazzo, da Caserta a Sessa Aurunca, da Teano a Capua. Accanto ai percorsi musicali prenderanno vita laboratori di restauro e il restauro di opere d'arte, insieme con convegni internazionali di studio sull'Estetica del Sacro come strumento di valorizzazione del territorio". L'iniziativa, infatti, oltre all'indiscusso merito di promuovere l'eccezionale patrimonio storico e architettonico provinciale, consentirà il restauro di 6 opere d'arte custodite nei Musei Diocesani di Terra di Lavoro. Impossibile citare tutti gli eccezionali artisti internazionali e italiani coinvolti, fra cui, l'astro mondiale del violino Julian Rachlin, Sir James Galway, Catherine Spaak, Monica Guerritore e i musicisti della Philarmonisches Streichquintett Berlin (vedi programma). Particolarmente interessanti, per il coinvolgimento degli studenti delle scuole della provincia di Caserta e della Facoltà di Architettura SUN, sono stati gli incontri con il Prof. Vittorio Sgarbi, per una lectio magistralis sulla tutela e valorizzazione dei beni culturali in Italia, e il Maestro Amedeo Minghi, sul tema della bellezza e del fascino nella musica e nell'arte. La kermesse, nella logica di promuovere l'immenso patrimonio culturale del territorio, si lega ad un altro significativo progetto realizzato dalla Prof. Capriglione dal titolo "Rete di donne intorno ai musei" che prevede il coinvolgimento di trenta donne che, a titolo gratuito, sono impegnate nella gestione e promozione di altrettanti capolavori architettonici. "L'iniziativa ha proprio come obiettivo la creazione di un network intorno ai musei della provincia di Caserta, che consenta di aprire le porte di queste straordinarie risorse del territorio, per far conoscere al maggior numero possibile la ricchezza e l'eccezionalità del patrimonio museale di Terra di Lavoro" (Il Mattino, 29.02.2012).

* Presidente Associazione Albergatori e Ristoratori del Litorale Domitia

Vice Presidente Club UNESCO Caserta

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione