Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 17.05.12 22:01.

L'articolo precedente è
L'UNICEF presenta "Una Città a misura di Bambino" Maria Luisa Coppola.

Il prossimo articolo è
Poesie | Pensieri e Parole / Io,il fuoco... Lei, il cuore / O Donna Luigi Capasso.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« L'UNICEF presenta "Una Città a misura di Bambino" Maria Luisa Coppola | Pagina principale | Poesie | Pensieri e Parole / Io,il fuoco... Lei, il cuore / O Donna Luigi Capasso »

Per un'"Aversa diversa 1° Cultura 2° Turismo" Maria Luisa Coppola

quadro 02.jpg Invito PDF convegno Turismo culturale ad Aversa si può fare.pdf

E' la manifestazione che l'Ass. Aversaturismo ha indetto per domenica 13 maggio, di cui sono venuta a conoscenza da un'email del console del TCI Sergio D'Ottone. Dell'antica frequenza con cui a Palazzo Parente molti anni fa  si dibatteva, con altri numerosi amici interessati ad un rilancio del Turismo nella nostra città, ho un ricordo vivido e molto chiaro: eravamo scontenti della politica normanna, dell'indifferenza con cui si è lasciato all'oblio del tempo un patrimonio ricchissimo che in altri Comuni sarebbe considerato un fiore distinto all'occhiello. >>>>

 

 

Abbiamo sacrificato tempo, tanto tempo, ad organizzare  convegni e mostre d'arte, solo perché ci credevamo, per far comprendere che la Cultura non è un optional né un accessorio della vita cittadina, ma di per sé un grande bacino di ricchezza e di interesse che convoglia gli appassionati d'arte a visitare i luoghi tanto rinomati. Ho voluto riportare alla mente degli amici che hanno costituito anni fa un pensatoio di idee e di contributi alla città, poiché sono grata a D'Ottone di aver ripreso il mio  slogan "Per un' Aversa diversa" che costituì il progetto che presentai al Comune di Aversa nell'aprile del  2008,in qualità di Assessore alla Cultura della giunta tecnica, depositato negli archivi comunali, nel quale si delineavano a grandi linee il panorama culturale della città ed i possibili interventi atti a favorire il rilancio delle attività turistiche, facendo leva unicamente sul volontariato generoso, affidabile e misurato di chi non ha ancora appeso la cetra all'albero! (Per ulteriori approfondimenti, www.ecodiaversa.com). I valori culturali di una città sono in genere  affidati all'operosità di pochi studiosi, di addetti ai lavori, di guide opportunamente preparate e capaci di interrelazionarsi con i più disparati visitatori, come in un passato non remoto i professori della Bocconi ed alcuni esponenti della cultura forense di Altamura e Melfi( la gemella normanna) nella pinacoteca del Seminario Vescovile. Forte di tanti stimoli culturali e sperando  che nel manifesto programmatico della nuova amministrazione vi sia il vero recupero del centro storico e dei suoi tesori,  auspico che l'ass.  Aversaturismo  dia senza pregiudizi e senza opportunismi idee, contributi  qualificati per il bene comune (sic) della nostra città. Dalle pagine di questo giornale, la redazione fornirà da oggi in avvenire, il sostegno alle manifestazioni in cantiere ed il contributo proficuo alle mille storie aversane tutte ancora da svelare. Ad maiora!

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione