Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 16.06.12 11:40.

L'articolo precedente è
I capitelli del deambulatorio della cattedrale di Aversa Tina Falco.

Il prossimo articolo è
L'IMU in pillole Arturo Palomba.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« I capitelli del deambulatorio della cattedrale di Aversa Tina Falco | Pagina principale | L'IMU in pillole Arturo Palomba »

In difesa della Cultura Giuseppina Monaco

51259897.jpg

Nata dalla passione culturale della congregazione di San Filippo Neri, aperta al pubblico nel 1586, la Biblioteca dei Girolamini - sequestrata oggi dai carabinieri del Nucleo tutela patrimonio artistico, su disposizione della Procura di Napoli nell'inchiesta sul furto di migliaia di volumi antichi denunciato nei giorni scorsi dal Direttore Marino Massimo De Caro - è una delle biblioteche storiche più gloriose d'Italia, tra le più ricche del Mezzogiorno oltre che la più antica di Napoli. >>>>

 

Prezioso e particolarissimo, come sottolineano gli oltre 700 intellettuali che nei giorni scorsi ne hanno denunciato le sorti dell'Istituto, ritenuto un «esempio unico e particolare di biblioteca  di origine preunitaria magnificamente coerente nell'architettura e nelle raccolte in essa ospitate» , al Ministro dei Beni Culturali Ornaghi. Siamo dunque davanti ad un tesoro incommensurabile, non solo della Città di Napoli, ma della intera Umanità, che doveva e deve essere protetto,  tutelato e gestito in maniera  eccezionale tale da garantirne la piena conservazione ed integrità,  la sicurezza massima, la fruizione accorta e controllata: ricordiamo che per Giambattista Vico, Benedetto Croce, e per migliaia di accreditati studiosi, la Biblioteca è stata fonte fondamentale del loro sapere. Le immagini e le notizie apparse sui quotidiani relative a quello che è avvenuto e sta avvenendo nella Biblioteca sono di una gravità inaudita: il tetto che perde acqua, bivacco, cataste di preziosi libri ammucchiati per terra, e soprattutto la sparizione ovvero il  furto di migliaia e migliaia di preziosi libri e pensiamo di manoscritti, incunaboli, musiche sacre, vasi etruschi. Le responsabilità sono in corso di accertamento ma se ne evincono di gravi del Direttore che bibliotecario non lo è mai stato ed il suo incarico sembra essere stato meramente politico.  Riteniamo che l'intervento incisivo della Cultura, della Società Civile e delle Istituzioni preposte porteranno ad accertare fino in fondo quanto avvenuto e a colpire duramente i responsabili, a qualunque livello essi siano,  sia perché venga recuperato e restituito alla Biblioteca tutto ciò che è stato trafugato, soprattutto se avvenuto con furti su commissione,  sia perché venga garantita una gestione di altissima qualità della Biblioteca per il suo futuro.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione