Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 10.08.12 08:11.

L'articolo precedente è
11 settembre, Giorno o Festa dell'Albero Carmen Torrens.

Il prossimo articolo è
Poesie / Mia madre laggiù, dove tutto svanisce - Ascolta Antonio Santi.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« 11 settembre, Giorno o Festa dell'Albero Carmen Torrens | Pagina principale | Poesie / Mia madre laggiù, dove tutto svanisce - Ascolta Antonio Santi »

No PD, no Chiesa Antonio Santi

Ci sono due posizioni, in particolare, che non comprendo: quella del PD e quella della Santa Romana Chiesa. Premessa: in campo politico-sociale-economico stiamo assistendo (increduli) al trionfo, rapido e senza serie resistenze, del neo-liberismo sfrenato, senza regole. Allo smantellamento di diritti e tutele (di cui sicuramente è stato fatto abuso, ma senz'altro da qualificarsi come) fondamentali e irrinunciabili per definire come civile ed evoluta una nazione. Alla riduzione della Persona a ben poca cosa ragion per cui, ad esempio, ora un lavoratore può essere licenziato o spostato senza troppi problemi (semplifico) o un malato può "sostare" ore, giorni, senza nemmeno un letto decente, in "Pronto Soccorso" accanto (materialmente) ad altri malati, magari in ben peggior stato.

>>>> 

 

Tanto premesso e premesso, altresì, che il PD dovrebbe dire e fare "cose di sinistra" (e, cioè, perseguire la solidarietà, il welfare, un rapporto di lavoro non dico a tempo indeterminato, ma almeno il più stabile possibile, il licenziamento solo per giusta causa, una sanità anche per i più deboli, le unioni affettive, il possesso di una abitazione e così via discorrendo) e che la Santa Romana Chiesa (melius abundare, quam deficere) dovrebbe dire e fare "cose evangeliche" (e, cioè, perseguire la solidarietà, il welfare, un rapporto di lavoro non dico a tempo indeterminato, ma almeno il più stabile possibile, il licenziamento solo per giusta causa, una sanità anche per i più deboli, la famiglia, il possesso di una abitazione e così via discorrendo), impossibile mi risulta, invero, qualificare le cose che l'una e l'altra entità concretamente dicono e fanno, dinanzi al quadro politico-sociale-economico innanzi delineato, in termini, per la prima, "di sinistra" e, per la seconda, di "evangeliche". E, difatti, mi risulta che il PD abbia, alla fine, appoggiato tutte le "cose /_ non _/ di sinistra" e che la Chiesa abbia, alla fine, avallato tutte le "cose /_ non _/ evangeliche" fatte dal governo di Super-Mario. Colpisce, in particolare, il fatto che tale ultima Entità continui a preoccuparsi tanto delle "unioni civili" e non urli con tutto il vigore che ci vorrebbe contro l'imperversante neo-liberismo sfrenato, senza regole. E così l'Occidente cambia, anzi, è cambiato. Senza rivoluzioni sanguinose. Con l'appoggio (perché votare una legge equivale ad appoggiare) dei partiti di Sinistra. E l'avallo della Santa Romana Chiesa. Di certo quanto accaduto ed accade dimostra che non si può credere a nessuno. Ragion per cui il voto che assegneremo quando ci faranno votare dovrà, stavolta più che mai, essere veramente ben ponderato. Cerchiamo di non farci prendere un giro un'ennesima volta.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione