Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 12.09.12 12:27.

L'articolo precedente è
Roma / XI edizione di "Fotografia" (27 settembre-30 ottobre 2012): "Spazi nascosti. Il lavoro del Rinascimento italiano" di Josè Manuel Ballester Arturo Escudero Garcia.

Il prossimo articolo è
La minorità dalla nostra infanzia Andrea Scaglione.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Roma / XI edizione di "Fotografia" (27 settembre-30 ottobre 2012): "Spazi nascosti. Il lavoro del Rinascimento italiano" di Josè Manuel Ballester Arturo Escudero Garcia | Pagina principale | La minorità dalla nostra infanzia Andrea Scaglione »

Maria Montessori protagonista del doodle pedagógico di Google il 31 agosto 2012 Carmen Torrens

maria-montessori1.jpg

Google ha voluto, di tal maniera, celebrare il 142° compleanno di questa figura che ha rotto la tradizione per quanto attiene all'educazione infantile. Poche persone non conoscono il nome Maria Montessori, ma chissà che molte di esse ignorino quale impegno svolse per una vita intera.

Google ha querido, de este modo, celebrar el 142 cumpleaños de esta figura que rompió moldes en lo que respecta a la educación infantil. Pocas personas desconocerán el nombre de María Montessori, pero quizá muchas ignoren cuál fue su empeño a lo largo de la vida. >>>>

 

Maria nacque un 31 agosto 1870 nella cittadina italiana di Chiaravalle e nel 1884 prese la laurea in medicina presso l'Università di Roma; fu la prima donna medico con l'eccezione di Costanza, alunna, nell'anno 1000, della Scuola di Medicina di Salerno.

María nació un 31 de agosto de 1870 en la ciudad italiana de Chiaravalle y en 1884 se licenció en medicina por la universidad de Roma siendo la primera mujer médico de Italia si exceptuamos a Constanza, que en el año 1000 fue alumna de la escuela de medicina de Salerno.

 

Le inquietudini di Maria la condussero a studiare pedagogia e psicologia, indirizzò tutte le sue conoscenze riguardo alla educazione, in un primo momento, dei bambini con problemi mentali e, poi, di tutti i bambini.

Las inquietudes de María la llevaron a estudiar pedagogía y psicología enfocando todos sus conocimientos a la educación de niños con problemas mentales en un primer momento y a toda clase de niños más adelante.  

 

Scontratasi con i metodi educativi dell'Italia sotto Mussolini, si vide costretta a lasciare il suo paese d'origine nel 1938 e finì con il vivere a Barcellona; tornò, quattordici anni dopo, in Italia come docente dell'Università di Roma. Morì in Olanda, nel 1952, a 82 anni.

Enfrentada con los métodos educativos de la Italia de Mussolini, se vió obligada a dejar su país en 1938 y acabó instalándose en Barcelona (España)  para regresar, 14 años más tarde, a Italia trabajando como docente en la Universidad de Roma. Murió en Holanda, en 1952, a los 82 años.

 

Il "metodo Montessori", conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo, parte dal convincimento che i bambini, tutti i bambini, apprendono spontaneamente e si basa, in primis, sul rispetto della libertà del bambino come via per ottenere che sviluppi tutto il suo potenziale come essere umano.

El llamado método Montessori, conocido y apreciado en todo el mundo, parte del convencimiento de que los niños, todos los niños, aprenden de forma espontánea y se basa, ante todo, en el respeto a la libertad del niño como vía para lograr que desarrolle todo su potencial como ser humano.

 

Il metodo in discorso ritiene che il professore deve essere una guida che, conoscendo le necessità di ogni bambino, lo conduca, in un ambito di libertà, a scegliere il meglio tanto in relazione all'ambiente che ai materiali utilizzati o alle attività proposte. Deve indurre il bambino ad osservare e a porsi domande, motivare il di lui interesse verso la cultura e scienza.

Considera que el profesor debe ser un guía que, conociendo las necesidades de cada niño, le guíe, dentro de la libertad, para que elija lo mejor tanto en ambiente como en los materiales que se utilicen o las actividades propuestas. Debe inducirle a observar y a plantearse preguntas motivando su interés por la cultura y la ciencia.

 

Il metodo in discorso elimina dall'aula ogni tipo di competizione; i compagni formano un gruppo di appoggio e aiuto reciproco. I più grandi o dotati devono aiutare i più piccoli e/o meno dotati.

Elimina del aula toda competitividad; los compañeros forman un grupo de apoyo y ayuda mutua. Los más avanzados deben dar ayuda a los más pequeños o menos dotados.

 

Il metodo in discorso non prevede castighi per gli errori commessi i quali si considerano fasi di un processo evolutivo. Favorisce il senso di responsabilità individuale, la libertà di scelta

No castiga los errores, que se consideran fases de un proceso. Favorece el sentido de la responsabilidad individual, la libertad de elección y la capacidad del niño para adptarse a su ambiente.

 

Il metodo Montessori cominciò ad applicarsi in Italia, poi trovò applicazione nel mondo intero.

El método Montessori empezó a aplicarse en Italia para extenderse más tarde por el mundo entero.

 

Maria scrisse vari libri che sono stati pubblicati in molteplici edizioni, fece corsi e partecipò a conferenze in tutta Europa, raggiunse India e Cina, prese parte a numerosi congressi di pedagogia e collaborò con Unesco. E' una figura fondamentale della quale l'Italia deve essere orgogliosa.

María escribió varios libros que han conocidos múltiples ediciones, dió cursos y conferencias por toda Europa llegando incluso a la India y a China, participó en numerosos congresos de pedagogía y colaboró en el trabajo de la UNESCO. Es una figura señera de la que Italia debe estar orgullosa.

 

Google ha pubblicato vari logotipi dalla sua nascita. Il logotipo attuale fu opera della disegnatrice Kedar Ruth, è basato nel tipo di lettera Catull. Per celebrare eventi particolari, Google cambia il logo ufficiale, ogni volta allusivo all'evento celebrato, perciò si chiama doodle.

Google ha tenido varios logotipos desde su creación. El logotipo actual fue diseñado por la diseñadora Kedar Ruth, esta basado en el tipo de letra Catull. Para celebrar eventos señalados, Google cambia su logo oficial por otro, diferente en cada ocasión y alusivo al respectivo evento, al que denomina doodle.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione