Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 12.09.12 11:32.

L'articolo precedente è
No PD, no Chiesa Antonio Santi.

Il prossimo articolo è
Poesie / Notte e Coca-cola - Madre sirena Viola Cemento .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« No PD, no Chiesa Antonio Santi | Pagina principale | Poesie / Notte e Coca-cola - Madre sirena Viola Cemento »

Poesie / Mia madre laggiù, dove tutto svanisce - Ascolta Antonio Santi

Celli S. Fiore.jpeg

Giornata come fosse d'inverno.

Piove senza smettere.

La nebbiolina nasconde le cose.

La realtà sembra svanire.

La pioggia sbatte sui vetri

i tergicristallo non riescono a fare chiarezza.

Vorrei nascondermi laggiù,

dove tutto svanisce.

E ascoltare soltanto la tua voce.

Sospeso tra esserci e non esserci,

pronto a lasciare ogni cosa.

Sereno, perché la tua mano mi accompagnerà.

 

 

Ascolta

 

Voglia di prendere questo sentiero solitario,

d'immergermi tra gli alberi alti, forti, verdi.

Tra gli arbusti intricati.

Voglia di lasciarmi scivolare addosso la pioggia. Insistente. Continua.

Silenzio.

Nient'altro che l'acquazzone cadere sulle cose,

infilarsi tra i rami,

gocciolare sui tronchi massicci.

Musica, non rumore.

Note di serenità.

Svanisce, d'un tratto, l'ansia. La fretta.

Ti fermi, resti ad ascoltare immobile. Mentre l'acquazzone t'inzuppa.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione