Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 12.09.12 12:51.

L'articolo precedente è
Laboratori di scrittura creativa Maria Luisa Coppola.

Il prossimo articolo è
Perché? di Antonio Santi.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Laboratori di scrittura creativa Maria Luisa Coppola | Pagina principale | Perché? di Antonio Santi »

Vacanze ridimensionate di Maria Luisa Coppola

100_1242.JPG

L'estate sta finendo....così anni fa cantavano i Righeira, ed ognuno fa i conti dei mesi trascorsi ascoltando le statistiche fornite dai tour operator di settore. Il turismo ha subito una battuta d'arresto, specialmente nelle mete preferite fino a qualche anno fa come la Spagna e la Grecia alle prese con una difficile congiuntura economica, in opzione alla Croazia ed al Brasile più ricercate per la convenienza dei prezzi, in relazione alla moneta. In Italia molti hanno preferito la montagna al mare, la visita delle città d'arte come Venezia e Firenze, inossidabili per la ricchezza dei paesaggi, nonché la Puglia, il cui mare è ritenuto tra i più belli e meno inquinati. La vacanza media degli italiani è stata di una settimana, per lo più trascorsa con gli amici ed i parenti, per molti in un andirivieni sulla costa limitrofa con il rientro a casa propria. (Foto di A. Santi - Marina di Pisa) >>>>

Aversa non ha fatto eccezione, si può dire che la città non si è sfollata granchè, ed il litorale domizio prescelto per la comodità della vicinanza e la buona accoglienza dei lidi che hanno offerto un ricco ventaglio di possibilità di svago. Di mattina al mare, di sera con gli amici in pizzeria o in gelateria, sarà per la crisi economica o per un diverso modo di fruire la vacanza, rimandando ad altri week-end convenienti last minute. Unica grande assente la proposta culturale, aggravata dalla preoccupante situazione ambientale saltata all'attenzione della cronaca nazionale come Terra dei fuochi, un susseguirsi di incendi di materiale tossico nei Comuni dell'agro devastati dalla presenza di mostruose cataste di rifiuti lasciati a marcire sotto il sole. A questo allarmante degrado dell'ambiente, causa di aumento notevole di malattie tumorali, si deve opporre una presa di posizione decisa e, a quanto ci viene riferito, l'Amministrazione comunale in sinergia con la Diocesi prepara un programma di tutela del territorio e di azioni atte a risvegliare la sopita coscienza civile.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione