Archivio degli articoli del Dicembre 2014

Questa pagina contiene tutti gli articoli L'Eco di Aversa del mese di Dicembre 2014. Sono elencati in ordine cronologico dal più recente al più vecchio.

Novembre 2014 è il mese precedente nel presente in archivio.

Aprile 2015 è il mese successivo nel presente in archivio.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o all'interno dell'archivio.


Ricerca un articolo

 

« Novembre 2014 | Pagina principale | Aprile 2015 »

Archivio degli articoli del Dicembre 2014

Artigiani a Palazzo Parente il 14 dicembre

Locandina Mercatino.jpeg

Concerto di Muti nell'ambito delle grandi Celebrazioni di Niccolò Jommelli da parte del Conservatorio S. Pietro a Majella di Napoli

Muti 2.jpg

FABIO DELL'AVERSANA, direttore artistico del "Festival Cimarosa", insieme al Grande Italiano RICCARDO MUTI in occasione delle GRANDI CELEBRAZIONI DI JOMMELLI da parte del CONSERVATORIO S. PIETRO A MAJELLA - NAPOLI

Muti.jpg

Mitsuyo Kakuta: "La cicala dell'ottavo giorno" Luigi Alviggi

Cicala.jpg

Donne protagoniste assolute in questo bel libro della giapponese Kakuta che in patria ha venduto oltre il milione di copie - successo devo dire meritato - e, tradotto in diverse lingue, ne sono stati tratti in patria un film ed una serie tv. Imponente come mole, è scritto in uno stile piano, in larga parte in forma di diario, che si lascia leggere con facilità. Gli uomini sono pochi, figure marginali anche se motori con il loro agire - come fin troppo spesso accade - delle vicende narrate.

Kiwako è una giovane e bella laureata di Tokyo che, a inizio anni '80, si impiega come addetta alle Pubbliche Relazioni in una industria di abbigliamento. Nel compilare i profili dei nuovi impiegati per il bollettino aziendale, compie un errore madornale: scambia la foto di uno di essi, Takehiro, con un altro. Quando va a scusarsi questi, per perdonarla, le chiede un invito a cena. >>>continua>>>  

Continua a leggere >>>

"Pianofestival" nella Cappella Palatina della Reggia

Autunn.jpg

Venerdi 19 dicembre 2014 | 19.30

Reggia di Caserta - Cappella Palatina

PIANOFESTIVAL

Maurizio Zanini pianoforte

Musiche di:

Schumann - Schubert - Debussy

Natale a Palazzo Parente | PROGRAMMA (con aggiornamenti in caso di modificazioni)

Natale a Palazzo Parente

 Domenica

7 DICEMBRE | 10:30 - sino a sera

MERCATINO DELL'ARTIGIANATO a cura di Stefania Perugini

§ § § §

lunedì

8 DICEMBRE | 10:30 - 13:30

MERCATINO DELL'ARTIGIANATO a cura di Stefania Perugini

   ***

lunedì

8 DICEMBRE | 18:00

Dibattito aperto sul film: "CENA TRA AMICI"

§ § § §

domenica

14 DICEMBRE | 10:30 - sino a sera

MERCATINO DELL'ARTIGIANATO a cura di Stefania Perugini

   ***

domenica

14 DICEMBRE | 18:00

FESTIVAL CIMAROSA 2014-15

SALVATORE DE CHIARA parla con l'Autore, LUIGI ALIBERTI, del suo libro "ORKAN! URAGANO DI GUERRA E PASSIONE", Edizioni Ripostes.

Concerto del clavicembalista FRANCESCO ALIBERTI  |  Musiche di: CIMAROSA - PIATTI - ARNE - GALUPPI

§ § § §

sabato

20 DICEMBRE | 16.00

Inaugurazione della MOSTRA di ASSUNTA COLELLA

Presenta Nicola De Chiara

Sino al 10 gennaio 2015

§ § § §

domenica

21 DICEMBRE | 10:30 - sino a sera

MERCATINO DELL'ARTIGIANATO a cura di Stefania Perugini

   ***

domenica

21 DICEMBRE | 10:30 - sino a sera

FESTIVAL CIMAROSA 2014-15

PAOLO D'ONOFRIO legge le Poesie di MARIA RANALLI.

Incontro con l'Autore.

Coordina: Antonio Santi

§ § § §

sabato

27 DICEMBRE | 19:00

FESTIVAL CIMAROSA 2014-15

C O N C E R T O del clavicembalista VINCENZO FLORIO

Programma

1) F. Couperin, 8 Preludi dall'art toucher (11:52 m)

2) G. Frescobaldi, Toccata I dal II libro di Toccate e Partite (5:38 m)

3) J. S. Bach, Preludio e Fuga n.2 dal I volume del clavicembalo ben temperato (4:15 m)

4) J. J. Froberger, Toccata I dal II libro di Toccate e Partite (4:44 m)

5) D. Scarlatti, Sonata k208 e K209 (6:14 m)

6) L. Couperin, preludio non misurato in re m (4:50 m)

7) D. Cimarosa, Sonata n.26 e 27 (4:40 m)

§ § § §

domenica

28 DICEMBRE | 18:30

Discussione aperta sul film: "IL GRANDE SILENZIO"

Riccardo Muti e l'Orchestra giovanile Luigi Cherubini al Conservatorio di San Pietro a Majella

Facciata_del_portone_Conservatorio_San_Pietro_a_Majella.jpg

Martedì 9 dicembre Riccardo Muti tornerà a Napoli alla guida dell'orchestra giovanile Luigi Cherubini, in un concerto che si terrà nella Sala Scarlatti del Conservatorio San Pietro a Majella. Il Maestro Muti sarà a Napoli in occasione della chiusura del Forum Universale delle Culture di Napoli e della Campania ed insieme alla Cherubini eseguirà la Sinfonia n. 4 in do minore "Tragica" D 417 di Franz Schubert. Il Maestro terrà una prova generale aperta al pubblico alle ore 17 , mentre il concerto serale avrà luogo alle ore 20. L'evento potrà essere seguito in diretta, nei due orari sopra indicati, anche su maxischermo nella chiesa di San Pietro a Majella e nella chiesa di San Domenico Maggiore. Muti, che dal 2010 è Direttore Musicale della prestigiosa Chicago Symphony Orchestra, torna così nel Conservatorio della città natale, dove si diplomò con lode. >>>continua>>>

Continua a leggere >>>

The Rollings Stones, "Beggars Banquet" Luis Suarez

El 6 de diciembre de 1968 se editaba, el (para mí) mejor álbum de The Rollings Stones, "Beggars Banquet". En español: "El banquete de los mendigos", es el séptimo álbum de estudio de The Rolling Stones en el Reino Unido y su noveno álbum en los Estados Unidos, lanzado en el año 1968. Se grabó entre el 17 de marzo y el 25 de julio de 1968 en Londres, Inglaterra bajo la producción del norteamericano Jimmy Miller, con el que trabajaron hasta 1973 y con el que inició una serie de cuatro álbumes de estudio que habitualmente se consideran la cima de la obra de los Stones. Debutó en los primeros lugares de las listas de popularidad de Estados Unidos y el Reino Unido, y pronto alcanzó el millón de copias en ventas.

>>>continua>>>

Continua a leggere >>>

Aversani, stupitevi: in TV Jommelli chiude le celebrazioni spagnole del grande pittore El Greco Antonio Santi

Jom 3.jpg

Il "concierto tendrá lugar en la Iglesia de San Pedro Mártir /_, Toledo, _/, el sábado 6 de diciembre de 2014 a las 20.00h. Es la Iglesia donde está enterrado un importantísimo poeta de las letras españolas: Garcilaso de la Vega.

Asistirán importantes personalidades, y estudiosas de músicas napolitanas.

Los ensayos para este concierto tan especial se realizarán en el Teatro Real de Madrid.

 ...el concierto será televisado y grabado."

>>>traduzione>>>

Continua a leggere >>>

Aversani, stupitevi: Jommelli chiude le celebrazioni che la Spagna ha dedicato al grande pittore El Greco Antonio Santi

JOMM 1.jpg

"El concierto /_ del 6 dicembre 2014, in Toledo _/ está enmarcado dentro de las actividades culturales en homenaje a EL GRECO.

Y será la música de Jommelli, que pinta emociones y dibuja sentimientos, la que diga adiós al genial pintor cretense.

Jommelli que nació en 1714 despide a quien murió en 1614, pero lo hace de tú a tú. Cara a cara. Con música religiosa y música profana, como la pintura del Greco." Javier U. Illan, uno dei violinisti protagonisti del secondo concerto, presso Palazzo Parente, del Festival Cimarosa 2014-15.

>>> traduzione>>>

Continua a leggere >>>

Roma, Instituto Cervantes | Oswaldo Sauma, "Utopía del solitario", presentazione della traduzione italiana

56554_saumaRoma.jpg

Bellona: Mostra personale di Antonio Mucherino Carlo Roberto Sciascia

Vernissage: sabato 6 dicembre, ore 18:00

Luogo: ArteVinciguerra, via Regina Elena n.57 - Bellona

All'inaugurazione sarà presente l'autore, proveniente da La Spezia

Intrattenimento musicale di Giuseppe Giroffi (sassofono)

In galleria il catalogo a colori con testo critico di Carlo Roberto Sciascia

Organizzazione: Arte Vinciguerra

Durata della mostra: 7 dicembre 2014 - 6 gennaio 2015

Orario di apertura: 16:00 - 20:00 e su appuntamento

Info: 333/71 61 004 - vinciguerra-giovanni@libero.it

 

>>> 

Continua a leggere >>>

"DonnaMadonna", concerto al Castello Ducale di Marigliano Simone Ottaiano

Diletta Venuso.jpg

L'8 dicembre, alle ore19,30, nell'ambito dell'evento "alla Corte del Gusto", lo storico edificio ospiterà uno speciale Concerto-Recital dedicato alla Vergine Maria e a tutte le donne. In occasione della Festa dell'Immacolata il Castello-Palazzo Ducale di Marigliano ospiterà uno speciale Concerto-Recital per voce e pianoforte dal titolo "Donna Madonna", dedicato alla Vergine Maria e a tutte le donne.L'iniziativa, organizzata dalle Figlie della Carità di San Vincenzo de' Paoli, in collaborazione con l'Associazione Culturale Terre di Campania, si inserisce nell'ambito dell'evento "alla Corte del Gusto": una ricca due giorni caratterizzata da un articolato programma dedicato alla scoperta di alcune delle eccellenti tipicità eno-gastronomiche del nostro territorio.  >>> 

Continua a leggere >>>

Giugliano: "Armonie di Natale" il 12 dicembre 2014

Giug.jpg

"My generation", "The Who" Luis Suarez

El 3 de diciembre de 1965 se publicaba el lp debut, de uno de mis grupos de culto. "My Generation" es el álbum de debut de la banda británica de rock The Who, grabado y publicado 1965. En Estados Unidos, el álbum fue titulado "The Who Sings My Generation", con una portada y una lista de canciones distintas. Fue considerado por muchos críticos como uno de los mejores álbumes de la historia del rock en diversas listas.

>>> 

Continua a leggere >>>

Muti Cittadino Onorario di Aversa: raccolta firme da parte dell'Associazione Gaetano Parente e dell'Associazione Festival Cimarosa

Veduta Aversa. Su F pagina Festival Cimarosa (da CD).jpeg

Sulla pagina web del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli si legge testualmente: "Niccolò JOMMELLI, compositore che ... MUTI ha fatto riscoprire a LIVELLO PLANETARIO durante il Festival di Salisburgo da lui dedicato ai maestri della "Scuola Napoletana", con l'esecuzione dell'opera Demofoonte.".

>>> 

Continua a leggere >>>

Gennaro Matino intervistato da Maria Luisa Coppola a Palazzo Parente

Matino 2.jpeg

4 dicembre 2014 | ore 18:00 | Palazzo Parente (Aversa, CE)

Organizzazione:

Serra Club International

Associazione Gaetano Parente

Associazione Festival Cimarosa

Continua a leggere >>>

L'uomo come fine in Immanuel Kant Antonio Serpico

Forse mai come oggi è di attualità il pensiero di Kant espresso nel campo della morale e del diritto, tanto che una sua rilettura sarebbe  da consigliare per risvegliare  nella mente e nel cuore considerazioni delle quali non dovremmo mai dimenticarci.

Come si sa,  nell'epoca nostra come in quelle passate, molti ritengono che tutto ha un prezzo, perché può essere sostituito con altro di valore più o meno corrispondente, e lo valutano come  una merce di scambio: tutto, non solo le cose, le piante e gli animali, ma anche gli esseri umani. Guerre, omicidi, femminicidi, violenze contro bambini, extracomunitari, omosessuali ecc., sono all'ordine del giorno in tutto il globo e ce ne danno notizia tutti i mezzi di comunicazione di cui ora disponiamo. Situazioni analoghe si verificavano anche nei decenni di fine Settecento , quando Kant scriveva le opere che lo avrebbero reso uno dei filosofi più illuminati della storia della cultura moderna. A queste terribili manifestazioni di irrazionalità profonda, egli si oppose con l'unica arma che gli era possibile: la riflessione filosofica sulle ragioni della cattiveria umana e sui possibili rimedi a cui ricorrere per cercare di correggerla. >>>

Continua a leggere >>>

Adelaida García Morales, "El Silencio de las Sirenas" Luis Suarez

Adelaide.jpg

Primi assaggi dell'allegato, di prossima uscita, www.ecodiaversa.com/mundo hispano

A la que como se conocía, injustamente, como la mujer del cineasta Víctor Erice, fallecida el pasado septiembre, le dediqué un pequeño homenaje sobre biografía y obra y he querido continuarlo leyendo parte de su obra. En cierta ocasión Adelaida García Morales dijo que escribía para la memoria, nunca para publicar. De ahí ese lado fascinante y secreto que sus obras poseen. Aunque ha muerto sin apenas reconocimientos, García Morales fue una de las autoras españolas más influyentes de la segunda mitad del siglo XX y ella a veces saboreaba esa condición cuando, al teclear en Google su nombre, comprobaba cuántos expertos y amantes de la buena literatura se sentían en deuda con ella; entre ellos yo mismo.

>>> 

Continua a leggere >>>

Riccardo Muti: Cittadino Onorario di Capua

Muti.jpg

"Historia&gustatio" del 28 e 29 novembre 2014: foto Delia Brusciano

Guustatio 2.JPG
Gustatio 3.JPGGustatio 1.JPG

Progetto I LOVE CAPUA, 30.XI.2014, nell'ambito della Settimana Unesco per l'Educazione allo Sviluppo Sostenibile

Unesco 1.jpg

Continua a leggere >>>

Riccardo Muti: perché Aversa non lo consacra Cittadino Onorario? Antonio Santi

cAPUA.jpg

Sulla pagina web del Conservatorio San Pietro a Majella di Napoli leggo testualmente: "Niccolò JOMMELLI, compositore che ... MUTI ha fatto riscoprire a LIVELLO PLANETARIO durante il Festival di Salisburgo da lui dedicato ai maestri della "Scuola Napoletana", con l'esecuzione dell'opera Demofoonte.". Su F Alessandro Ciambrone fa sapere, tramite immagine de Il Roma, che "Muti /_ è divenuto _/ cittadino onorario di Capua". Mi chiedo e chiedo agli aversani: perché il Comune di Aversa non ha conferito o non conferisce la cittadinanza onoraria al Grande Riccardo nMuti che "ha fatto riscoprire a LIVELLO PLANETARIO" l'aversano Niccolò Jommelli? Per favore, datevi, datemi, diamoci una risposta. NON ACCONTENTATEVI, per favore.

Forum Universale delle Culture di Napoli, "Tavola Tavola, chiodo chiodo..." a cura di Bruno Garofalo, Basilica di San Giovanni Maggiore

f Culture Na.jpg

"Tavola Tavola, chiodo, chiodo" frase che ricorda il mitico scenografo Peppino Mercurio che realizzò il palcoscenico del Teatro San Ferdinando - è il titolo dello spettacolo che Bruno Garofalo propone per il Forum Universale delle Culture di Napoli e Campania il 3 dicembre alle ore 20,30 presso la Basilica di San Giovanni Maggiore, nell'ambito del programma di celebrazioni a trent'anni dalla scomparsa di Eduardo De Filippo. Già proposto in dvd, uscito nel 2000, lo spettacolo è un omaggio ad Eduardo, ricordato da collaboratori, artisti, ragazzi che lo hanno conosciuto in scena e nella vita.

>>> 

Continua a leggere >>>

Un tuffo nel passato? Un viaggio nel tempo? Con "Historia&gustatio" si! Delia Brusciano

accademia1.gif

L'evento si è svolto nel weekend tra il 28 e il 29 novembre. Aversa. Valorizzare  e conoscere le bellezze della città normanna attraverso l'arte e la drammatizzazione, in un breve viaggio che dura poco più di un'ora.

>>> 

Continua a leggere >>>


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione