Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 18.05.15 20:48.

L'articolo precedente è
Aversa, tappa del X Anniversario della festa della Tamorra Elena Donadio.

Il prossimo articolo è
Napoli. Mostra fotografica collettiva "Colore e Concretezza" Comunicato Stampa di Eliana de Leo.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Aversa, tappa del X Anniversario della festa della Tamorra Elena Donadio | Pagina principale | Napoli. Mostra fotografica collettiva "Colore e Concretezza" Comunicato Stampa di Eliana de Leo »

Regione Campania, perché scioperare con FIMMG Dott. Pasquale Persico

Scopero medici.jpg

Lo sciopero nasce dalla presa di posizione sull'ultimo Atto di Indirizzo della Conferenza Stato Regioni. FIMMG contesta lo stravolgimento ed il travisamento della legge Balduzzi, che con il Ruolo Unico assegnava al Medico piena autonomia gestionale. >>>

 

Le Regioni e la SISAC invece propongono una subordinazione del MMG ed un ruolo professionale da pseudodipendente minando il rapporto fiduciario Cittadino~Medico, non più quindi curare le persone secondo scienza e coscienza, ma burocratizzazione della Salute del Cittadino. La Cosa che fa più male è che le altre sigle Sindacali non abbiamo appoggiato questo sciopero, un disinteresse per la MMG che si osserva anche ai tavoli delle trattative dove mandano rappresentanti di altri comparti che nulla hanno a che fare con la Medicina di Famiglia a volte impreparati per affrontare il contraddittorio con la parte pubblica. È dunque lo Sciopero di "quelli" a cui sta a Cuore la Medicina di Famiglia, di quelli che realmente, ogni giorno, ogni notte, il sabato e la domenica, assicurano al Cittadino l'assistenza sanitaria sul territorio, di quelli che hanno accettato la sfida della Balduzzi, di quelli del New Deal della Medicina Generale.

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione