Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 13.05.15 00:19.

L'articolo precedente è
Questione migranti Veronica Cortese.

Il prossimo articolo è
Grand Tour di Campania>Artecard. Partono gli appuntamenti de "La Campania dei Vini" + appuntamenti storico-artistici Comunicato stampa di Raffaella Leveque.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Questione migranti Veronica Cortese | Pagina principale | Grand Tour di Campania>Artecard. Partono gli appuntamenti de "La Campania dei Vini" + appuntamenti storico-artistici Comunicato stampa di Raffaella Leveque »

Sosta selvaggia al cantiere di viale Olimpico Salvatore de Chiara

viale olimpico.jpg

Non sono ancora terminati i lavori di riqualificazione di Viale Olimpico ad Aversa, che già molti automobilisti hanno frainteso il senso dell'intervento volto a dotare la strada di pista ciclabile e scivoli per disabili. Approfittando della presenza dei varchi d'ingresso a fabbricati e dei marciapiedi inclinati per favorire l'accesso molti avventori dei locali e delle strutture di svago della zona hanno ben pensato di utilizzare lo spazio del marciapiede e della pista ciclabile come parcheggio. >>>

Il marciapiede, ancora in costruzione, viene talvolta utilizzato anche come area di manovra per poter fare inversione e qualcuno trova comodo fermare l'auto anche sul percorso pedonale che attraversa la lunga aiuola che costeggia la carreggiata. Viale Olimpico è una arteria di grande scorrimento che mette in comunicazione Aversa con tutte le cittadine della fascia sud-ovest e gli automobilisti, aversani e non, si ritrovano accomunati nella mancanza di rispetto delle regole e di senso civico, trasformando le aree già terminate di un cantiere ancora aperto in un parcheggio estemporaneo. La questione pone però anche un altro problema, quello, più squisitamente tecnico, relativo alla mancata considerazione in fase di progetto della necessità di dotare la zona, in continuo sviluppo, di un adeguato numero di stalli di sosta, anche in considerazione delle decine di posti auto che sono andati persi per la realizzazione del doppio percorso pedonale ai due lati della fascia riservata alle bici. Non resta che attendere l'ultimazione dei lavori, che vanno avanti dallo scorso settembre, per valutare le ricadute sulla viabilità ed il comportamento dei guidatori sull'arteria rinnovata.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione