Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 09.09.15 13:01.

L'articolo precedente è
"Revolutionary Road" Arianna De Gasperis.

Il prossimo articolo è
Speciale | 2 - Aversa, Libreria IV Stato: immagini della mostra dedicata a Domenico Cimarosa.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« "Revolutionary Road" Arianna De Gasperis | Pagina principale | Speciale | 2 - Aversa, Libreria IV Stato: immagini della mostra dedicata a Domenico Cimarosa »

Speciale | 1 - Aversa: Cimarosa in mostra presso la Libreria Quarto Stato Antonio Santi

Cimarosa 057.jpg
Nel luogo di nascita di Domenico Cimarosa non esiste un Museo dedicato al grande musicista. E la sua casa versa, da anni (ab immemore), in condizioni di vergognoso abbandono. Nell'attualità, è norma trovare, davanti allo sgangherato portone, di legno, d'ingresso di tale casa, immondizia e rifiuti. Ab immemore nessun sindaco e nessun partito politico, di destra o di sinistra, è riuscito a valorizzare, a "sfruttare" la fortunata nascita. Meglio, a costruire qualcosa di duraturo e non transeunte o una tantum in grado di portare il Mondo ad Aversa ed Aversa nel Mondo. Ancor oggi importanti esponenti della società civile aversana non hanno compreso appieno il valore del famoso musicista e la portata del lieto evento e ciò in parte per ignoranza ed in parte per disinteresse verso la musica classica e l'Opera. >>>>

Eppure, in assoluta solitudine e oblio (voluto), due entità hanno "creato" qualcosa di duraturo e non transeunte o una tantum intorno a Domenico Cimarosa. Con l'intento di riempire un vuoto incomprensibile e folle. La prima entità è l'Associazione Gaetano Parente che, senza denaro pubblico, ha editato alcune "Sonate per pianoforte" di Cimarosa ed ha messo su un umile ma non scadente "Festival Cimarosa". La seconda entità è la Libreria Quarto Stato, di Ernesto ed Antonella Rascato, sita in Aversa, Via Magenta n.80. Questa ha raccolto materiali su Domenico Cimarosa e, poi, gli stessi ha ordinato (e catalogato) in una esposizione permanente visionabile da tutti nell'orario di lavoro. Nel deserto delle iniziative su Cimarosa (a carattere, ripeto, non transeunte o una tantum, ma duraturo) spicca e brilla quella della menzionata libreria. Trattasi di una raccolta interessante di materiali introvabili o difficilmente scovabili come, ad esempio, libri, francobolli, spartiti, cartoline. Un "gesto" di volontariato che costituisce uno schiaffo alle istituzioni assenti. Ad Ernesto ed Antonella va, pertanto, un plauso. E andrebbe dato un premio. Per questa ragione l'Associazione Gaetano Parente e l'Associazione Festival Cimarosa hanno deciso di ringraziare pubblicamente la Libreria Quarto Stato e consegnare ad essa un'"oggetto" in cui resti inciso il "Grazie" per quanto fatto. Nell'interesse della Città. E senza denari pubblico. E senza nemmeno andare in Campidoglio a presentare la esposizione in discorso. Tale consegna avverrà in occasione dell'inizio del "Festival Cimarosa 2015-16", IV edizione. Qualcuno proverà a sostenere che quanto fatto dalla Libreria è "piccola cosa"; già, ma un forestiero che vuole approfondire Cimarosa sa che esiste almeno un posto, ad Aversa, dove "trovare" Cimarosa. Perché alla casa di Cimarosa che va a fare? Solo a versare lacrime. E in occasione della visita alla esposizione permanente, potrà anche comprare il CD con alcune Sonate di Cimarosa. Eseguite da uno dei migliori clavicembalisti al mondo. 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione