Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 05.07.16 15:49.

L'articolo precedente è
Festival Cimarosa 2015-16 | Palazzo Parente, visita guidata della mostra di Hugo Albignac sulla Maddalena.

Il prossimo articolo è
Ancora Maddalena a Palazzo Parente: un video documento e lettura di un racconto Antonio Santi.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Festival Cimarosa 2015-16 | Palazzo Parente, visita guidata della mostra di Hugo Albignac sulla Maddalena | Pagina principale | Ancora Maddalena a Palazzo Parente: un video documento e lettura di un racconto Antonio Santi »

Presentazione alla città della prima "Applicazione" per cellulare sul patrimonio artistico - culturale e turistico di Aversa Domenico Napolitano

bozza locandina.jpg
Si è svolto, il 15 giugno 2016, a Palazzo Parente, un vero e proprio evento culturale, che ha coinvolto un foltissimo pubblico, circa 200 gli intervenuti, studiosi e cultori della storia, musicisti, amanti del patrimonio artistico, rappresentanti di associazioni culturali e tantissimi comuni cittadini che ritengono la tutela, il rilancio e la valorizzazione dell'inestimabile patrimonio di Aversa, anche in chiave di sviluppo economico sostenibile del territorio, una priorità programmatica non più rinviabile, anche in vista della prossima amministrazione che andrà a guidare i destini e le aspettative della città. >>>continua>>>>

La serata, organizzata dalla comunità associativa Aversa il tesoro sepolto, in collaborazione con l'associazione Gaetano Parente, è stata aperta da un intervento del presidente dell'associazione Parente l'avvocato Antonio Santi, e dagli interventi di Domenico Napolitano e di Carmine Monaco sulla "città della musica e dell'arte".

A questi, è seguita la presentazione con delle slide, della "App" denominata ATP, Aversa il tesoro sepolto, scaricabile gratuitamente dalla rete per sistemi operativi Android, a cura dell'ideatore, Gaetano Pisani.

L'applicazione, permette di scoprire Aversa, attraverso diversi itinerari fotografici, tra i maggiori punti di interesse culturale, storico e artistico, invitando a visitare il centro storico della "signora degli anelli".

Una sezione detta "figurini", è dedicata ad alcuni personaggi storici, che hanno dato lustro e splendore alla città come i due grandi geni musicali del Settecento, Niccolò Jommelli e Domenico Cimarosa.

Conclusa questa parte, una vera e propria festa della musica, con bellissimi interventi musicali e la partecipazione straordinaria dei cantanti lirici: Carmine Monaco, Andrea Carnevale, Giuseppe Di Lorenzo, e dei musicisti: Nicola Orabona Fagotto, Michele D'Anna Piano, Adele Abate Chitarra, Lucia Pascarella Pianoforte.

Nel bellissimo giardino all'italiana, la manifestazione si è conclusa con la degustazione di alcuni prodotti di eccellenza del territorio a base di latte di bufala, a cura di un rinomato caseificio dell'agro aversano, tra gli sponsor dell'evento, la degustazione di vini autoctoni e prodotti da forno, offerti sempre delle migliori aziende aversane.

Aversa il tesoro sepolto è una comunità associativa spontanea, molto attiva sui social e che organizza visite guidate ed eventi per promuovere il patrimonio aversano.

L'Associazione Gaetano Parente durante svariati anni, sempre impegnata a far conoscere, diffondere e valorizzare il patrimonio culturale aversano, ha organizzato eventi e festival musicali, editando anche un Cd contenente una raccolta selezionata di opere (Sonate) di Domenico Cimarosa. Cura da anni, la pubblicazione de il nuovo Eco di Aversa.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione