Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa
 

Cultura | Storia,Letteratura | Pittura | Fotografia | Musica | Cinema | Teatro
La grande musica torna ad Aversa Salvatore de Chiara

Dopo il silenzio imposto dall’emergenza la grande musica è tornata a risuonare ad Aversa grazie all’Accademia di Santa Sofia di Benevento, che ha regalato alla città i primi concerti dell’era post covid.   Già a fine  giugno, nell’ambito delle Celebrazioni per il Giubileo dell’Abbazia di San Lorenzo, un quintetto d’archi composto da Alessia Avagliano e Alina Taslavan al violino, Antonio Mastroianni alla viola, Marco Pescosolido al violoncello e Gianluigi Pennino al contrabbasso,  si è esibito in un ricco e vario repertorio spaziando da  Mozart a Verdi, Johann Sebastian Bach a Massenet, fino alle composizioni per il cinema di Ennio Morricone.

Continua a leggere >>>

Cultura | Storia
Le statue aversane già distrutte Salvatore de Chiara

Partita in America come elemento delle proteste sociali e razziali, la furia distruttiva che prende di mira le statue del passato si è riversata anche in Italia, scagliandosi un po’ pigramente, e non poco pretestuosa, contro le effigi di uomini illustri del recente passato e di protagonisti del risorgimento. Il tentativo iconoclasta di moralizzare la storia e di piegare gli eventi passati alla sensibilità del presente non è, però, una novità dalle nostre parti, anche se pochi lo ricorderanno, già diversi decenni fa ad Aversa andò in scena l’assalto ad una statua la cui simbologia risultava inaccettabile per qualcuno.

Continua a leggere >>>

Attualità
Il Sud si è salvato Salvatore de Chiara

La pandemia ha graziato il meridione, che non ha subito la gravità del contagio come altre zone d’Italia. Ma il sud si è salvato da solo, si è salvato per una serie di fortunati fattori, non certo grazie all’azione dei governatori locali che, oggi, con piglio istrionico, provano ad intestarsene i meriti.

Continua a leggere >>>


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Google Analytics
Amministrazione