Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo


Ricerca un articolo


 

« Luigi Ciotti commenta la nomina del Commissario Straordinario del Governo per la gestione e destinazione dei beni confiscati (C.s. di ufficiostampa@libera.it) | Pagina principale | CAPUA - Il 26 giugno Liliana De Curtis nella Chiesa di San Marcello di Ludovico Del Santo »

Una buona notizia... anzi due! di Marisa Acagnino

palazzi.jpgDa "Libera" apprendo che il Governo, attuando, anche se, allo stato, solo parzialmente, il programma elettorale, ha nominato il Commissario Straordinario per la gestione e la destinazione dei beni confiscati. Mi unisco a Don Ciotti nel considerare questa nomina: "un segnale importante per la lotta ai patrimoni e alle ricchezze delle mafie al fine di superare l'attuale frammentazione che vede coinvolti, nelle diversi fasi del procedimento di sequestro, confisca, assegnazione ed effettiva gestione dei beni confiscati una pluralita' di soggetti istituzionali e sociali".

La seconda buona notizia è che l'incarico è stato affidato ad Antonio Maruccia, magistrato che noi di M.D. conosciamo bene per l'impegno profuso nell'attività antimafia, sia in sede giudiziaria che in Commissione parlamentare antimafia e, non ultimo, anche all'università. Quest'incarico deve essere letto in continuità con quanto emerso anche nel convegno di Bari, sicuri che Antonio saprà fare tesoro delle indicazioni provenienti dalla magistratura che, in prima linea, si occupa di confisca di beni ai mafiosi. Buon lavoro, Antonio, penso d'interpretare il pensiero di
tutti noi, dicendo che siamo disponibili ad aiutarti nel difficile compito che ti aspetta.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione