Gli allegati de L'Eco

 



Ricerca un articolo


 

CINEMA & TEATRO
"Misteri d'Italia" a Giugliano grazie a Tommaso Ciccarelli Antonio Santi

Tommaso cinema.jpg

Tommaso Ciccarelli è l'ideatore dell'evento cinematografico "Misteriose visioni". L'amico Tommaso è un esperto ed appassionato di cinema. Da tempo voleva realizzare un programma volto a ripassare episodi o passaggi fondamentali della Storia recente del nostro Paese ed alla fine è riuscito a concretizzare l'idea. Siamo, quindi, dinanzi ad una iniziativa interessante, importante. Mettersi o rimettersi a confronto con alcuni "MISTERI D'ITALIA" servirà per cercare di capire fin dove possibile. E ancora una volta ammettere che viviamo in un Paese pieno di zone d'ombra. Dall'ammissione ognuno, poi, trarrà le sue debite conseguenze. Complimenti, per concludere, al tenace ed appassionato Tommaso. Grazie a sarà possibile una cruciale informazione giornalistica.

ASSOCIAZIONE GAETANO PARENTE - BACHECA
Palazzo Parente, Aversa (CE) | Programma attività culturali

PALAZZO PARENTE - Aversa (Ce)
P r o g r a m m a

a t t i v i t à **

§

---------------A P R I L E

--- VENERDI' 21
VISITE GUIDATE TEATRALIZZATE **
A cura: Istituto Tecnico Statale Enrico Mattei
** includono Palazzo Parente

--- DOMENICA 23 
Pittura contemporanea
FRANCESCO CALIENDO 
Vernissage, ore 18:30
A cura: Vincenzo Matteis

Intervento e testo critico: Angelo Calabrese

--- SABATO 29 
Presentazione: 
"FRANCESCO BAGNO. MEDICO E RIVOLUZIONARIO. 
Un capitolo della rivoluzione napoletana del 99" 
di GIUSEPPE BAGNO 
A cura: Salvatore de Chiara


Continua a leggere >>>

ATTUALITÀ
Notizie di fatti incomprensibili... Antonio Santi

fondazione 1030.jpgLeggendo fuggevolmente il quotidiano ogni mattina al bar qualche notizia finisce con il colpire. E uno, poi, ci rimuggina sopra. Fatemi dire, allora, fatemi esprimere alcuni dubbi. Prima notizia. Mi sembra di avere capito che il Comune ha deciso di "aprire" una nuova Biblioteca nel Parco Balsamo. Quale la logica sottostante alla decisione se, come noto, esiste gia' una Biblioteca, la Gaetano Parente, con molti, gravi problemi da risolvere? Se "i soldi non ci sono", come ritualmente assume chi governa, che senso ha spendere quei pochi soldi disponibili non per l'esistente con problemi seri ma per altra, nuova identica "cosa"? Che, oltretutto, tra qualche anno presentera' problemi di ordinaria e, sono certo, anche straordinaria manutenzione? 

Continua a leggere >>>

ATTUALITÀ
Aversa balla con Tim Anna Dello Margio

all-night-ck-dance-300x300.jpg
Quando le parole non bastano, sono i passi a raccontare le emozioni attraverso il ballo. Ballare permette di ritrovare se stessi, sprigionando forti emozioni e idee, il ballo, infatti, è sempre stato espressione di libertà, e spesso di riscatto e identità. A ritmo di swing un gruppo di ballerini della Ck Street Dance, guidati da Alfredo Paolo Ruffo ha rappresentato questi valori. Gli aversani hanno deciso di ballare, prendendo le mosse dal recente spot Tim, infatti, Just Some Motion fa ballare il popolo di Tim. >>>continua>>>

Continua a leggere >>>

VICENDE ECCLESIASTICHE
"Passio" a Sant'Agostino con CONPASUNI

Martedì 4 Aprile alle ore 21:30 presso il Chiostro del Monastero di Sant'Agostino di Aversa, sede del Centro Diocesano Caritas, si terrà la lettura continua della Passione secondo Luca nell'ambito delle manifestazioni culturali della Diocesi inerenti la Pasqua. Giunta alla seconda edizione, la "Passio" si riconferma come momento di incontro per gli universitari ed i gruppi giovanili attivi sul territorio, con S.E. Mons. Angelo Spinillo, vescovo di Aversa ed il sac. Mario Vaccaro, responsabile Pastorale Universitaria. >>>

Continua a leggere >>>

ATTUALITÀ
Aversa, nulla è cambiato Antonio Santi

diego.jpg

Siamo sempre in attesa di un cambiamento che non arriva. Stavolta si aggiunge l'intervenuto stop causato dall'arresto del Sindaco. E, si ripete da ogni parte, aspettiamo quel che accadrà, tra breve dovrà senz'altro accadere qualcosa anche perché le accuse rivolte al Primo Cittadino sembrano inconsistenti. Ma, ricordo, la Giunta è in sella da un po e sino a prima dell'arresto non si sono rinvenute tracce di un cambiamento. Si, si sono notate evidenti potature di alberi (lente ed a singhiozzo), talora qualche sgombero in più di mondezza, ma nulla di veramente "rivoluzionario" o che facesse pensare ad un inizio di reale diversità con tendenza alla consistenza. >>>>>> 

Continua a leggere >>>

ATTUALITÀ
"Baby pit stop" alla Reggia di Caserta grazie ad Unicef Antonio Santi

unicef.jpg

Talora si afferma che Unicef  opera solo a favore di realtà assai lontane e non "sul" territorio. Non è così. Ne è riprova l'iniziativa, che va in aiuto concreto di neo mamme e loro neonati, realizzata da Unicef, IKEA (per la parte arredi), O.M.S e AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani). nella Reggia di Caserta grazie alla disponibilità totale ed immediata del direttore Felicori nonché dell'ASL (circa, in particolare, disinfestazioni, pulizia, contenitori per rifiuti speciali). Ispirandosi alle esigenze di massima velocità ed efficienza del "Pit Stop" nella Formula Uno, l'iniziativa in discorso vuole sopperire al bisogno di allattare e/o cambiare i pannollini che può sorgere durante la visita di uno dei "pezzi" più belli ed importanti del patrimonio culturale della Campania, la Reggia del Vanvitelli. Uno dei siti tra i più visitati da turisti italiani ma anche stranieri si mette, quindi, al servizio di visitatori con speciali esigenze. 

>>>continua a leggere>>>>>> 

Continua a leggere >>>

DIRITTO & FISCO
Un avvocato farebbe bene a partecipare al Gruppo di Studio di Palazzo Parente per il concorso di notaio? Antonio Santi

fiordiliso.jpg

Il Gruppo di Studio per la preparazione al concorso di notaio è giunto alla ottava puntata. Nell'ultima il notaio Fanzi ha svolto un'interessantissima chiacchierata sul contratto preliminare (avente ad oggetto una prestazione di fare secondo la dottrina tradizionale, ad esempio Capozzi e Montesano; una prestazione di dare, invece, secondo la dottrina più recente, ad esempio, Gazzoni). All'ottava puntata mi sono chiesto se un avvocato fa bene a frequentare le giornate di riflessione a cura del notaio Gennaro Fiordiliso. >>>continua a leggere>>>>>>

Continua a leggere >>>

POESIA & LETTERATURA
"Isole nella memoria", mostra di Diego Sarra: notarelle a margine Antonio Santi

1 diego.jpg2 diego.jpg

Non amo l'arte contemporanea. Appartengo alla schiera d'ignoranti che non capisce mai l'opera contemporanea ed ama i paesaggi. Lo so, sono irrecuperabile, ma tant'è. Le opere di Diego Sarra, in mostra sotto il titolo: "Isole nella memoria", hanno destato, però, il mio interesse. Non solo le ultime due, arrivate a Palazzo Parente solo oggi, vagamente paesaggistiche ma anche e soprattutto quelle che raffigurano una linea di mare e due mondi, uno sott'acqua, uno sopra. Direi che sono tre, in particolare, i quadri che mi hanno colpito, in sequenza. L'autoritratto è il punto di arrivo. Il trittico coglie il senso della vita di ogni uomo. Senza possibilità, per nessuno, di affermare che quel senso non è vero. Trascorriamo la vita con due faccie. Una esterna, una interna. Una "aperta al pubblico", una nascosta. Una fuori di noi, una dentro di noi. La parte più interessante è senz'altro quella nascosta. >>>continua>>>>>>

Continua a leggere >>>

FESTIVAL CIMAROSA
Yago Mahugo nel Carnagie Hall di New York Antonio Santi

17264992_10212835644871894_4478964127744699362_n.jpg
>>>continua>>>>>> 

Continua a leggere >>>

PITTURA & FOTOGRAFIA
"Isole nella memoria", mostra di Diego Sarra. Vernissage: 15 marzo 2017, 19:00

SARRA.jpg

| Palazzo Parente, Aversa (CE) |
| Mercoledì 15 marzo 2017, ore 19:00 |
| ISOLE NELLA MEMORIA
Mostra di DIEGO SARRA |
| A cura di Luigi Rondinella |

LA S.V. E' INVITATA

>>>continua a leggere >>>>>>

Continua a leggere >>>

SCUOLA & UNIVERSITA'
Aversa, Liceo Scientifico Fermi: nasce il progetto Cross Medial

FERMI.jpg

Gli studenti diventano giornalisti: social, ufficio stampa e giornale online

Il Liceo Scientifico Statale Enrico Fermi di Aversaha implementato dal mese di Febbraio il Progetto di Laboratorio Giornalistico Cross Medial, che nasce dall'esigenza di condividere le innumerevoli attività della comunità scolastica. Oltre alla nascita dell'Ufficio Stampa, che ha come obiettivo la divulgazione dei comunicati e media relation, il Progetto prevede l'istituzione di due pagine social:Liceo Scientifico E. Fermi su Facebook e liceofermiaversa su Instagram. I socialpermetteranno di interagire e comunicare con gli alunni del Liceo Fermi e non solo.Il Progetto inoltre prevede anche la nascita di un Giornale Online intitolato Parola al Fermi! che si occuperà di promuovere le attività didattiche.

>>>continua>>>>>

Continua a leggere >>>

POESIA & LETTERATURA
"La guerra oltre la notizia": l'ultimo libro di Ilenia Menale Giulio Caracciolo

image001.jpg

Il ripudio per la guerra ed ogni forma di violenza, sono le fondamenta di questo libro. Gli aspetti più emotivi e personali degli inviati al fronte, sono narrati per comprendere la brutalità dei conflitti al di là dell'aspetto storico. Con l'ausilio di un'intervista condotta dall'autrice e grazie al racconto dell'esperienza diretta di due ex inviati di guerra, Franco Di Mare e Toni Capuozzo, si indagherà sulla loro vita privata e professionale cercando di capire quanto questa sia cambiata dopo l'esperienza di guerra. >>>continua>>>>>> 

Continua a leggere >>>

POESIA & LETTERATURA
"Ritrovarsi a Parigi" di Gajto Gazdanov Luigi Alviggi

Gajto.jpg

Di straordinari recuperi psichici si ascolta in tv o si legge nelle cronache e, di recente, si è saputo anche di ritorni alla coscienza di ammalati da lungo tempo inerti, sprofondati in coma per traumi o cause similari. Affacciarsi ai misteri del cervello, ancora oggi in gran parte insoluti, accende il comune interesse, fors'anche per il timore di potersi ritrovare un giorno in tale condizione e poter quindi sperare che i medici, sotto la pressione affettiva dei familiari, non spengano anzi tempo le macchine che mantengono la vita. >>>continua>>>>>>

Continua a leggere >>>

MUSICA
Sanremo. A month after Mirko Castaldo

Sanremo.jpg

"La scimmia nuda balla". Con lei un nutrito gruppo di persone, giornalisti  solitamente intenti a scrivere su banchi disposti in fila: "non siamo ad Ibiza ma nella sala stampa dell'Ariston!", chiosa divertito uno di loro mentre, con il proprio cellulare, riprende il delirio che pervade la sala. Voce e metronomo é il ragazzo dal sorriso furbo, Francesco Gabbani, Carrarese cresciuto nel negozio di strumenti musicali paterno che, serata dopo serata, ha conquistato pubblico e (parte) della critica aggiudicandosi il leone dorato. >>>continua>>>>>>

Continua a leggere >>>

ATTUALITÀ
La biblioteca Gaetano Parente di Aversa Antonio Santi

Biblioteca Parente.jpg

Sul numero di febbraio 2017 de il nuovo L'Eco di Aversa ho letto il cahier de doleance scritto dagli "Utenti della biblioteca G. Parente" - deduzioni - e "Le risposte dell'Amministrazione" - controdeduzioni -. Al riguardo ritengo di non poter tacere la mia. Voglio essere molto chiaro da subito: a parte quanto prospettato dagli Utenti de quibus, in ogni caso chiunque si avvicina alla biblioteca si rende immediatamente conto che la struttura non appare, come dire, "bella", splendente come invece dovrebbe risultare in quanto punto importante rispetto ad una  Città dotata di scuole superiori e due Facoltà universitarie.  >>>continua>>>

Continua a leggere >>>

MUSICA
SuperTrio Jazz al Mimesis

super trio.jpg
Sabato 25 febbraio, presso l'auditorum dell'Associazione Culturale Mimesis, in via Spitillo a Lusciano, si svolgerà il concerto del SuperTrio Jazz. Composto da Valerio Virzo al sassofono, Gianluca Brugnano ai tamburi e batteria, e Diego Imparato al basso, il trio si esibirà in ricco repertorio jazzistico di classici e brani originali. I tre artisti del SuperTrio possono vantare un'esperienza di grande rispetto: Valerio Virzo è un virtuoso del sax allievo del grande maestro Antonio Balsamo, ha poi esordito accompagnando Pino Daniele e, negli anni, ha collaborato anche con Eugenio Bennato, Nino Buonocore, Tullio de Piscopo, Eduardo De Crescenzo, Joe Barbieri. Il batterista Brugnano, milanese d'origine, ha iniziato giovanissimo a collaborare con musicisti di rilievo del panorama jazzistico italiano come Pippo Matino, Joe Amoruso, Marco Zurzolo, dopo una tourné mondiale al seguito di uno spettacolo teatrale diretto da Luca Barbareschi, attualmente svolge attività didattica a Napoli presso l'Orange Bug. Il bassista contrabbassista napoletano Diego Imparato si è diplomato presso il conservatorio "Cimarosa" di Avellino, vincitore al concorso bassisti, Eurobassday 2006, è tra i pochi italiani ad esibirsi nel dicembre 2005 al Blue Note di New York, ha collaborato con musicisti del calibro di Daniele Scannapieco, Eddie Palermo, Marco Zurzolo, Aldo Farias, Luca Aquino. Lo spettacolo del 25 febbraio, organizzato da Gianluca Malpeso dell'associazione Mimesis in collaborazione con Angela Nugnes, avrà inizio alle ore 20.30, per una serata all'insegna della musica di grande qualità.

ATTUALITÀ
E adesso Trump Giuseppe Lucariello

tttrrruuu.jpg
Ed alla fine vinse The Donald. Lo avreste mai detto nemmeno un anno fa, quando i suoi rivali del Partito Repubblicano lo sbeffeggiavano convinti che non avrebbe mai potuto concorrere nemmeno per la nomination? Ebbene, l'urna alla fine è sempre il giudice finale, al netto delle tante cose che si dicono e si scrivono nei mesi precedenti. Pertanto qui sono due i dati curiosi che vale la pena di sottolineare ma che rendono bene l'idea del risultato raggiunto da Trump: il primo è che nelle metropoli Hillary Clinton ha dominato, ma fuori dalle metropoli (dove non abitano i radical chic ma la gente "comune") è stata dominata da Trump con percentuali dell'84,6% nelle contee rurali; il secondo è una chicca data dal sistema elettorale americano e sottolineata a dire il vero solo da pochi blogger: vi sorprenderà sapere che le elezioni presidenziali del 2016 sono state decise da nemmeno 100.000 voti su più o meno 120 milioni di schede scrutinate. Trump ha infatti vinto il Michigan per 11.837 voti, la Pennsylvania per 68.236 voti ed il Wisconsin per 27.257 voti. per un totale finale di 107.330 preferenze. Se la Clinton avesse vinto in questi tre stati sarebbe stata Presidente con 278 voti elettorali contro i 260 di Trump. Ovviamente stiamo giocando con i numeri, e conta quello che conta, ma vi chiederete voi: come ha fatto Donald Trump ad ottenere tali percentuali? 

I motivi a dir la verità sono molteplici ma sostanzialmente due sono i principali: innanzitutto, anche se in presenza di una nomination non in linea con il Partito Repubblicano, de facto il GOP si è coalizzato intorno a Trump nelle ultime settimane prima del voto e la dimostrazione è data dalla vittoria schiacciante ottenuta dai Repubblicani sia alla Camera che al Senato, con un voto presidenziale che dunque ha seguito in maniera impressionante quello dei rami del Congresso; un altro motivo può essere dato dalla sonora sconfitta della "coalizione obamiana" (neri, latinos, millennials, unions, lgbt, coastal élites), che non ha semplicemente perso le recenti presidenziali ma aveva già ceduto la maggioranza ai Repubblicani alla Camera nel 2010, al Senato nel 2014 ed ora si trova nettamente sotto nel numero di Governatori e di state legislatures. Insomma, un duro giudizio sull'operato degli ultimi 8 anni sotto tutti i punti di vista (soprattutto se pensate che Obama nel 2008 appena eletto ereditava un Partito Democratico con maggioranze schiaccianti ovunque). Se poi aggiungiamo pure che secondo gli exit poll 4 elettori su 10 hanno dichiarato che tra le qualità dei candidati che avevano maggiormente influenzato il loro voto c'era la "capacità di produrre un cambiamento" e tra questi elettori, l'83% ha scelto Trump e il 14% ha scelto la Clinton, abbiamo il quadro completo della situazione. Ma ora cosa bisogna aspettarsi dalla Presidenza Trump? Dal discorso insediamento pare tutto molto chiaro ed il neo Presidente ha intenzione di rispettare il programma proposto ai suoi elettori: il "wall" da far pagare al Messico, la temporanea ma immediata chiusura delle frontiere e le tasse per le imprese americane che spostano fuori la produzione sono solo i primi assaggi; così come c'è grande curiosità su come si svilupperà la politica estera USA, la quale per la prima volta nel secondo dopoguerra avrà una forte tendenza isolazionista. 

Certo è che parliamo di un Presidente che ha una visione del mondo su molte cose antitetica rispetto a quella del Partito che gli ha permesso di essere oggi alla White House e che comunque eserciterà sulla sua Presidenza "un controllo" grazie alla maggioranza che detiene in Congresso, ma non può negarsi che Trump alla fine sia riuscito a coinvolgere anche il popolo conservatore in tutti gli Stati Uniti. Ha raccolto attorno a sé tutti gli scontenti americani, i cittadini medi, quelli che ogni giorno vanno a lavoro ed incontrano i problemi della vita quotidiana e nel frattempo ha lasciato che un altro movimento (quello repubblicano non intellettualista) si sviluppasse e corresse vicino a lui. L'elezione del tycoon provocatoriamente può essere da esempio per i politici europei e soprattutto italiani: ci racconta di una ribellione contro le élite e la vecchia politica che nessuno si incarica di interpretare adeguatamente e di una realtà che alla fine si ribella e si vendica sempre delle finzioni costruite ad hoc dai lenoni, dai media e dalle èlite. 

I primi giudizi quando potranno darsi? Formalmente gli americani potranno dare il primo tra due anni alle prime Midterms del 2018, ma sostanzialmente già nei prossimi mesi potremmo avere un quadro chiaro di come questa nuova tendenza isolazionista ed euroscettica degli Stati Uniti influenzerà anche la politica e soprattutto l'economia del mondo intero. Ai posteri l'ardua sentenza
 
 
Ultimissime
in tempo reale
>>>
"Il Mattino" di Napoli
Homepage News

Sanità in Campania, altro attacco I Verdi: «Parentopoli e sprechi» Assunzioni, denuncia in Procura Continua  a  leggere  >>>

La lettera | «I nostri ragazzi picchiati da una banda armata sul lungomare» Continua  a  leggere  >>>

Roma, calci e pugni a un uomo per rubargli il borsello: la vittima è in fin di vita Continua  a  leggere  >>>

Primo maggio, de Magistris: «Ecco il nostro concertone per il Sud» Continua  a  leggere  >>>

Corruzione negli appalti Tav: venti rinviati a giudizio Continua  a  leggere  >>>

"La R@mpa" di Napoli
Homepage News

Reggia, denunciato abusivo Continua  a  leggere  >>>

DISCARICA ABUSIVA A PIEDIMONTE MATESE Continua  a  leggere  >>>

Aversa Normanna. Gradito ritorno in maglia granata per Vincenzo Gatto Continua  a  leggere  >>>

Aversa. Festa dell’Alberata all’interno dell’ex Maddalena Continua  a  leggere  >>>

Portici. Riprese Gomorra, Sindaco Morrone: “Fiction è separata da realtà” Continua  a  leggere  >>>

"Roma on-line"
Homepage News

VERTICE SUL SAN PAOLO PER I CONCERTI, NO AGLI SPETTATORI SUL PRATO Continua  a  leggere  >>>

SETE DI SAN LEUCIO, BUFERA SULL'EX MINISTRO Continua  a  leggere  >>>

OPERATA PER UN TUMORE CHE NON AVEVA, MORTA PER INFEZIONE: 6 MEDICI A GIUDIZIO Continua  a  leggere  >>>

SCHETTINO CONDANNATO A 16 ANNI, MA EVITA IL CARCERE Continua  a  leggere  >>>

CONTINI, IN CARCERE I FRATELLI CELLA Continua  a  leggere  >>>

 


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione