Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 21.04.08 20:30.

L'articolo precedente è
GIUGLIANO - Ora c'è la piscina comunale Tonia Limatola.

Il prossimo articolo è
Nuove norme antiriciclaggio Enrico Masucci.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« GIUGLIANO - Ora c'è la piscina comunale Tonia Limatola | Pagina principale | Nuove norme antiriciclaggio Enrico Masucci »

VILLA LITERNO - "Spazio Giovani e Impresa" Francesca de' Fonseca Pimentel

AGRORINASCE logo.jpg

E' ormai pronto lo "Spazio Giovani e Impresa" di Villa Literno, una nuova struttura per i giovani e i cittadini, nata dall'impegno di Agrorinasce e del Comune di Villa Literno per la difesa e la promozione della legalità e finanziata con i fondi del Ministero dell'Interno con il PON Sicurezza per lo sviluppo del Mezzogiorno.

>>> 

La struttura è ubicata in via Tevere, nello spazio adiacente la scuola elementare "Eleonora Pimentel De Fonseca". Costituirà un centro di formazione e aggregazione sociale e di esposizione di prodotti tipici e culturali che emergono dalla realtà liternese e di tutti i Comuni soci di Agrorinasce. La destinazione che più sta a cuore ai cittadini di Villa Literno è senza dubbio quella legata al Carnevale: nella 'Sala Espositiva' composta da quattro moduli con un'altezza di oltre 10 metri saranno costruiti i carri dei rioni che partecipano alla gara. Non sarà Viareggio ma vogliamo assomigliarci sempre più, pur mantenendo lo spirito partecipativo della nostra terra.

Più in generale, lo Spazio Giovani e Impresa sarà destinato a varie tipologie di attività: fiere, sagre, mostre, convegni per la promozione di imprese e prodotti tipici locali per lo sviluppo socio culturale dell'area liternese ed aversana; formazione dei giovani sia per aspetti propriamente economici sia sociali; iniziative di promozione della socialità e della cultura della legalità.

'Siamo orgogliosi del lavoro svolto, - dichiara Giovanni Allucci, Amministratore Delegato di Agrorinasce - questa rappresenta la prima inaugurazione delle opere in corso di ultimazione in tutti i Comuni di Agrorinasce e realizzati grazie ai fondi del Ministero dell'Interno, ma già il prossimo mese inaugureremo il Centro Giovanile Polivalente a S. Marcellino e subito dopo saremo a Casal di Principe, S. Cipriano d'Aversa, S. Maria La Fossa e Casapesenna".

In due anni Agrorinasce, con un finanziamento di oltre 500.000,00 euro, ha avviato e concluso procedure di evidenza pubblica per la progettazione e direzione dei lavori, la realizzazione dei lavori e per la gestione sia del Centro di Formazione. Unico affidamento diretto alla Fondazione 'Re Carnevale', ente comunale, che si occuperà punto della gestione della 'Sala Espositiva'.

"Sin dall'inizio l'Amministrazione Comunale - continua Giovanni Allucci - ci ha chiesto di puntare sui giovani, sulla loro formazione e sulla loro socialità valorizzando il carnevale di Villa Literno. Penso che ci siamo riusciti. Avevamo anche una forte esigenza di dimostrare al Ministero dell'Interno la funzionalità del Centro che sarà garantita dalla Fondazione 'Re Carnevale' per la gestione della sala espositiva, dove verranno realizzati i carri di carnevale, ed un autorevole raggruppamento di enti di formazione di riferimento del mondo industriale e sindacale per quanto riguarda il Centro di Formazione.".

 

 

 

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione