Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 22.05.16 13:38.

L'articolo precedente è
Candidati a sindaco di Aversa "in concert" a Palazzo Parente: prossimo incontro con Maria Grazia Mazzoni.

Il prossimo articolo è
Maria Grazia Mazzoni a Palazzo Parente il 24 maggio .

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Candidati a sindaco di Aversa "in concert" a Palazzo Parente: prossimo incontro con Maria Grazia Mazzoni | Pagina principale | Maria Grazia Mazzoni a Palazzo Parente il 24 maggio »

"Aversa, un cammino sospeso..." continua; la mostra di fotografie termina il 18 giugno 2016 Antonio Santi

Succurre miseris locandina.jpg
Con grande contentezza annuncio che la mostra fotografica "Succurre miseris" non terminerà il giorno 11 ma 18 giugno 2016. Dico che sono contento perché "Aversa, un camino in sospeso...", giusta le splendide foto degli Artisti Emilio Caccavello, Francesco Liguori, Massimo Lojacono, Salvo de Rosa, Umberto Mariniello, deve restare ed essere visitabile almeno fino alle elezioni, ma anche oltre, per ricordare, fosse pure in un angolino dimenticato della Coscienza, ai signori candidati a sindaco di Aversa, ai signori candidati a consigliere ed, infine, ai signori elettori lo stato vergognoso, impresentabile, inammissibile in cui versa l'inestimabile patrimonio culturale posseduto, iure hereditatis, dai cittadini, dagli Aversani, dalla Città. E che chi lo ha ridotto in tale stato miserevole meriterebbe l'"ergastolo", sotto forma di lavoro, continuo, per il ripristino e la fruibilità. >>>continua>>>

Continueremo, poi, a mettere in campo eventi nell'evento: sicuramente, in primis, la proiezione del film: "Le mani sulla città" di Francesco Rosi come da proposta più volte sollecitata da Salvatore de Chiara. Non so fino a che punto alla maggioranza degli Aversani "interessa" migliorare perché migliorare significa cambiare e cambiare "turba" gli animi dei sepolcri imbiancati votati a Dio ed all'immobilismo la cui esistenza, purtroppo, constatiamo in continuazione. Ma il dovere di un'associazione culturale senza appartenenze e, quindi, libera, oltretutto ispirata a Gaetano Parente, Uomo di Cultura, sindaco ineguagliato, storico di riferimento, è quello non di tacere ed essere connivente ma di urlare con tutte le forze le vergogne di una Città che potrebbe risplendere nel Mondo. Come altrove abbiamo detto, "Aversa, un cammino sospeso..." è una mostra in itinere. Una titolazione-canovaccio di tanti altri eventi. "Nessun dorma", Aversa deve riprendere il cammino ancora in sospeso. In tale direzione preannunciamo che il 24 giugno si aprirà la mostra del fotografo francese Hugo Albignac. Sarà dedicata alla Maddalena. E' già stata all'Institut di Cultura Francese di Napoli. Prevede la presenza del Console di Francia. Che dire, in conclusione? Resistere, resistere, resistere senza mai dimenticare che la data di fondazione di Aversa ancora riconosciuta nel mondo scientifico è sempre il 1030. Infine un grazie speciale alla "guida" Grazia della Volpe che ci ha...guidati nei due tour virtuali eseguiti e che ci guiderà in occasione del tour effettivo, per Aversa, in programma il 29 maggio 2016, ore 10:00.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione