Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 23.03.09 19:21.

L'articolo precedente è
Grazie, semplicemente grazie! Valerio Taglione.

Il prossimo articolo è
Note del commercialista. N.4/2009 - Richiesta documentazione per dichiarazione dei redditi Enrico Masucci.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Grazie, semplicemente grazie! Valerio Taglione | Pagina principale | Note del commercialista. N.4/2009 - Richiesta documentazione per dichiarazione dei redditi Enrico Masucci »

Lettera di Vincenzo Pepe al Presidente dell'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni Corrado Calabrò c.s. di Ufficio Stampa FareAmbiente

Fare Ambiente eco.jpg

"Al Presidente dell'Autorità per

le Garanzie nelle Comunicazioni

Corrado Calabrò                                                       

 

e p. c.         

Al Sottesegretario alla Presidenza

del Consiglio Gianni Letta

 

Al Presidente dei Deputati

del Pdl Fabrizio Cicchitto

 

Al Reggente del Gruppo

Parlamentare di AN

 

Al Vice Capo Gruppo

del Pdl Italo Bocchino                                                                                                

 

Roma, 18/03/2009 >>>

In qualità di Presidente del Movimento Ecologista Europeo - Fare Ambiente, riconosciuto come Associazione nazionale di protezione ambientale ai sensi dell'art. 13 della legge 8 luglio 1986 n. 349, mi permetto di rappresentarLe una situazione oggettivamente lesiva del principio di "par condicio" nei confronti della nostra organizzazione, principio, che come Lei ben sa, dovrebbe essere alla base del servizio pubblico televisivo. Nella fattispecie tengo a precisare che nei ripetuti servizi giornalistici, aventi oggetto i settori dell'ecologia e dell'ambiente, la nostra associazione viene sistematicamente ignorata. Al riguardo, mi permetto di ricordarLe che il nostro movimento è l'unico in Italia ad essersi sempre battuto, a differenza di altre organizzazioni più politicamente "schierate", per la politica del "fare", cercando cioè di coniugare gli obiettivi di sviluppo economico del Paese  con il rispetto dell'ambiente.  A questo proposito, mi permetto di ricordarLe, senza nessun intento polemico, ma al solo fine di fare chiarezza, che il movimento Fare Ambiente non solo ha largamente anticipato le decisioni assunte dall'attuale governo in materia di energia nucleare, ma non porta sulle sue spalle la responsabilità di quelle organizzazioni "ambientaliste" che, in nome di scelte politiche, hanno contribuito ad aprire la drammatica ferita inferta alla Campania sul capitolo immondizia, senza calcolare i danni inestimabili recati all'immagine del Sistema Italia. Per i motivi che mi sono permesso di elencarLe, richiediamo un incontro urgente con Codesta Autorità al fine di ottenere la giusta attenzione mediatica che, a buon diritto, riteniamo di poter legittimamente rivendicare nei confronti di un servizio televisivo che si definisce "pubblico", rispettoso , cioè, delle varie forze in campo.          

 

Il Presidente 

Vincenzo Pepe"

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione