Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi
Pagina non trovata – Il nuovo "L'Eco di Aversa"
 

Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa

Gianguido Taglialatela, chef

Gianguido Taglialatela, chef ristorante Ninco Nanco, Aversa
 

Sorry, no posts matched your criteria.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Informazioni sull'articolo

Questa pagina contiene un singolo articolo inserito il 12.09.12 11:48.

L'articolo precedente è
Poesie / Notte e Coca-cola - Madre sirena Viola Cemento .

Il prossimo articolo è
Berlino / Alenia Aermacchi prosegue l'impegno per gli aerei "verdi" del futuro Alberto Alfano.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o negli archivi.


Ricerca un articolo


 

« Poesie / Notte e Coca-cola - Madre sirena Viola Cemento | Pagina principale | Berlino / Alenia Aermacchi prosegue l'impegno per gli aerei "verdi" del futuro Alberto Alfano »

Racconto / Tre telefonate; racconto rarefatto Viola Cemento

telefono.jpg

Uno squillo interrompe il silenzio, lasciandomi sul precipizio del mio stupore. Uno squillo telefonico... Il numero non mi è nuovo, ma l'avro' perso fra i ricordi... Ricordi che bruciano di amara delusione. Rispondo o non rispondo? "This is the question". Rispondere ad un numero che rammenta qualcosa, ma non abbastanza da strappare un sorriso. La suoneria imperterrita del cellulare... >>>>

Uno spazio infinito di chilometri e di parole dette e non dette... Una dimensione surreale nel mio incerto "Pronto?". Lui mi risponde. Ed ecco il nome, quello stesso nome che ha marchiato vicende e avvenimenti, telefonate e sms. Con un dito chiudo la telefonata, il dito indice, quello che giudica ed indica la via. Lotto fra le illusioni e la realta' nel nuovo illuminarsi del display. Rispondo, ma senza rispondere. In silenzio, sbeffeggiando con il mio tacere chi ha illuso e deluso le mie aspettative. Non un respiro giunge al mio udito. Forse trattiene il fiato, attendendo spiegazioni che non avverranno mai. Lo lascio naufragare in un oceano di "perche'?", mentre sorrido soddisfatta. Lui riattacca, ma è solo una virgola prima della terza telefonata, forse l'ultimo misero e ridicolo tentativo si salvare il suo orgoglio. Mi chiedo come mai, indugio a rispondere, penso alle migliaia di possibilita' a mia disposizione. Infine, rispondo. Sono consapevole di star combattendo una guerra fredda e non ne usciro' di certo sconfitta. Mi ripete il nome. Sottile vendetta nel rispondergli : "be' si' ho capito". Lui: "volevo lasciarti un saluto". Pausa. "Posso lasciartelo?". Risuona piano il mio "no", è calmo, deciso, ma ha degli artigli che giungono fino al malcapitato, percorrendo tutto il filo telefonico nella frazione di un decimo di secondo.

 

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione