Archivio articoli

Seguici su:

Scarica l’Eco in PDF!

Vai alla pagina dei downloads

Editoria & CD

Scopri il CD di Domenico Cimarosa e i nostri libri

Enciclopedia di Aversa

L'Enciclopedia di Enzo Di Grazia

Guida turistica breve di Aversa

Guida turistica breve di Aversa

Progetto “Aversa Diversa: 1° Cultura, 2° Turismo”

Progetto Aversa Diversa
 

Cultura | Storia
Enrico Ianniello al liceo Manzoni di Caserta Giulio Caracciolo

Al liceo Manzoni di Caserta è tornato Enrico Ianniello, già autore di romanzi di successo, oltre che attore, regista ed interprete casertano. Mercoledì 27 aprile è stato ospite nell’Aula Magna del liceo casertano, guidato dalla Dirigente Scolastica Adele Vairo, per presentare il suo ultimo libro “Alfredino, laggiù”.

Continua a leggere >>>

Cultura | Storia
L’arte della lana per gli auguri di Pasqua Anna Dello Margio

 
C’è qualcosa  di molto profondo che lega le persone al territorio, la gioia di creare, la bellezza dell’arte manifatturiera, l’artigianato. Se ne è avuta la dimostrazione con Maria Gentile, giovane artigiana,  che da diversi anni si cimenta con amore e  passione al lavoro dei ferri a maglia, per la realizzazione di quadri, scatole e libri, adesso la sua prima opera, Un uovo Tricolore , omaggia il Civico Museo di Storia Militare della città di Aversa.

Continua a leggere >>>

Diritto | Fisco
Breviario / Diritto Civile | Elementi essenziali generali e particolari – Elementi accidentali generali – Presupposti – Elementi naturali del negozio e del contratto – Contenuto del negozio – Elementi essenziali generali: A) La forma – Bollo – Registrazione Antonio Santi

////// Elementi essenziali generali e particolari | A) Elementi essenziali | Sono requisiti non estrinseci o esterni al negozio ma intrinseci | Sono requisiti senza dei quali il contratto è nullo | Distinzione: A-1) elementi essenziali generali Si riferiscono ad ogni contratto | Si trovano elencati nell’art.1325 cc | Sono i seguenti: a-1-1) Forma;  a-1-2) Accordo o consenso delle parti;  a-1-3) Causa;  a-1-4) Oggetto | Nel prosieguo ogni elemento sarà esaminato approfonditamente A-2) elementi essenziali particolari Si aggiungono agli elementi essenziali | Si riferiscono a particolari tipi di negozio o contratto | Es.: vendita, elementi essenziali + cosa e prezzo ////// Elementi accidentali generali | Sono requisiti non estrinseci o esterni al negozio ma intrinseci | Sono: A) Condizione; B) Termine; C) Modo | Le parti sono libere di apporre o meno tali elementi nel negozio che stanno concludendo, ma, se li appongono, allora i requisiti in discorso incidono sugli effetti o efficacia dell’accordo concluso Continua a leggere >>>

Diritto | Fisco
Breviario / Diritto Civile | 2 – Classificazione dei negozi giuridici e dei contratti Antonio Santi

//// Premessa: la parte | = centro d’interessi (MESSINEO) | Possibile: 1 parte + persone > perché le persone hanno lo stesso interesse. Es: comproprietari che rinunciano al diritto di proprietà //// Distinzioni //// Negozi unilaterali, n. bilaterali, n. plurilaterali | A) Negozi unilaterali Con una sola parte; B) Negozi bilaterali Con due parti; es., i contratti bilaterali; C) Negozi plurilaterali Con più di due parti, almeno tre parti; es., il contratto plurilaterale //// Negozi / contratti tipici o nominati e negozi / contratti atipici o innominati o socialmente tipici A) Negozi / contratti tipici o nominati sono quei tipi o schemi contrattuali previsti o regolati espressamente dal legislatore; B) negozi / contratti atipici o innominati o socialmente tipici sono quei negozi o contratti non previsti o non regolati espressamente dal legislatore; devono essere diretti a realizzare interessi ritenuti meritevoli di tutela secondo l’ordinamento giuridico; talora viene utilizzata la disciplina di singoli aspetti dei contratti tipici in via: a)  estensiva o b) analogica. //// Continua a leggere >>>

Diritto | Fisco
Breviario / diritto civile | 1 – Fatti giuridici -Prescrizione – Prescrizione presuntiva – Decadenza – Atti giuridici, negozio giuridico Antonio Santi

FATTI GIURIDICI Qualunque avvenimento che produca effetti giuridici (es.: morte = fatto giuridico >> effetto giuridico = successione) //// NORMA GIURIDICA Le norme contengono fatti giuridici tipo e prevedono effetti giuridici collegati alla verificazione di tali fatti tipo //// Fattispecie I fatti giuridici tipo contenuti in una norma prendono il nome di fattispecie  //// Fattispecie semplice e fattispecie complessa Si distingue tra: A) fattispecie semplice se costituita da un solo fatto; B) fattispecie complessa se costituita da una pluralità o serie di fatti che si succedono nel tempo. Es.: il matrimonio necessita > consenso dei nubendi + dichiarazione dell’ufficiale di stato civile //// Continua a leggere >>>

Diritto | Fisco
Tira e molla sulla stretta dei contanti: il punto della Uilca Gianfranco De Gasperis

 
Le evoluzioni dopo il decreto Milleproroghe: soglie e norme in vigore per contrastare gli illeciti
 

Continua a leggere >>>

Diritto | Fisco
Atti a titolo gratuito e (spirito di) liberalità Antonio Santi

In via preliminare occorre stabilire una nozione di atti a titolo oneroso, atti a titolo gratuito e (spirito di) liberalità.

Secondo una definizione (Francesco GALGANO e Nadia ZORZI GALGANO, Diritto privato, 2018, 18a edizione, pag.256), atti a titolo oneroso sono quelli caratterizzati da uno scambio di prestazioni; prestazione da una parte, controprestazione dall’altra parte e l’una che trova giustificazione nell’altra. Provando ad adattare in questo solco di pensiero una autorevole dottrina tradizionale (Andrea TORRENTE, Manuale di diritto privato, 1962, pag.126), possiamo azzardare un quadro secondo cui si ha arricchimento o accrescimento del patrimonio di una parte che si realizza a fronte di una controprestazione – ad esempio, pagamento di un corrispettivo – a carico della stessa.

Secondo una definizione (F. GALGANO, op. cit., pag.256), atti a titolo gratuito sono quelli non caratterizzati da uno scambio di prestazioni e che, secondo autorevole dottrina tradizionale (A. TORRENTE, op. cit., pag.126), attuano l’arricchimento o accrescimento del patrimonio di una parte senza controprestazione – ad esempio, pagamento di un corrispettivo – a carico della stessa.

Sono liberalità gli atti caratterizzati dallo spirito di liberalità; questo richiede la sussistenza dei seguenti elementi: 1) assenza di costrizione giuridica o anche solo morale (come nel caso delle obbligazioni naturali che sono adempimento di doveri morali o sociali) e, quindi, libertà di una persona di manifestare la propria volontà; 2) interesse non patrimoniale del disponente (appresso come meglio precisato); 3) a questi due elementi, individuati da Galgano, ne aggiungerei, però, un terzo, individuato da A. Torrente (1962), e precisamente, arricchimento patrimoniale in assenza di corrispettivo. Continua a leggere >>>

Editoriali
Ricordando l’amico carissimo Alberto Alfano Antonio Santi

Ero a Santa Marinella quando mi è giunta la notizia che Alberto Alfano ci aveva lasciato. Il Colonnello Alfano, Aeronautica Militare, era non solo un amico caro ma anche un elemento fondamentale dell’associazione Gaetano Parente. Semplice, signorile nei modi, modesto, colto, tranquillizzante, sorridente, disponibile, paziente, saggio, simpatico. Ma, soprattutto, portatore di Valori – onestà, correttezza, serietà – oggi in dismissione. Collaboratore attivo de il nuovo L’Eco di Aversa soprattutto nel tempo in cui si occupò della comunicazione della Diocesi di Aversa. A lui l’associazione Gaetano Parente deve due eventi indimenticabili: “Nato ed Unicef per la pace a Palazzo Parente” e “Facciamo il punto sull’aerospazio” con il C.I.R.A. di Capua.

Continua a leggere >>>

Editoriali
In Ucraina si gioca la battaglia per l’Europa Salvatore de Chiara

La guerra in Ucraina è l’inevitabile che si credeva impossibile, l’invasione russa spezza le certezze del mondo occidentale e ci costringe a considerare la realtà per come è, al netto dei rifiuti psicologici degli ultimi tre decenni.

Continua a leggere >>>

Attualità
Bisogna dire si! Antonio Santi

 
 
L’ Eco di Aversa e Associazione Gaetano Parente hanno messo a disposizione un punto organizzativo in supporto al dramma del popolo ucraino, i locali della redazione al piano terra di Palazzo Parente sono stati attrezzati come centro di stoccaggio per gli aiuti che vengono raccolti in questi giorni, da destinare all’Ucraina martoriata dalla guerra.

Continua a leggere >>>

Vecchi articoli »

www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Wordpress - Web Design by Claudio Lippi

Google Analytics
Amministrazione