Archivio degli articoli del Maggio 2012

Questa pagina contiene tutti gli articoli L'Eco di Aversa del mese di Maggio 2012. Sono elencati in ordine cronologico dal più recente al più vecchio.

Aprile 2012 è il mese precedente nel presente in archivio.

Giugno 2012 è il mese successivo nel presente in archivio.

Altri articoli sono presenti
nella pagina principale
o all'interno dell'archivio.


Ricerca un articolo

 

« Aprile 2012 | Pagina principale | Giugno 2012 »

Archivio degli articoli del Maggio 2012

"Muse e Musei", rassegna internazionale di musica classica, corale e polifonica Alessandro Ciambrone*

flauto-thumb-132x106.jpg

"Muse e Musei", racconto di storia, arte e fede in Terra Laboris, è il titolo della rassegna internazionale di musica classica, corale e polifonica, organizzata dalla Provincia di Caserta con il contributo della Regione Campania e dell'Unione Europea. La direzione artistica è stata affidata alla Prof. Jolanda Capriglione, docente di "Estetica del Paesaggio" e "Culture Materiali del Mediterraneo" alla Facoltà di Architettura "Luigi Vanvitelli" della Seconda Università di Napoli, e Presidente del Club UNESCO di Caserta. >>>>

Continua a leggere >>>

Per un'"Aversa diversa 1° Cultura 2° Turismo" Maria Luisa Coppola

quadro 02.jpg Invito PDF convegno Turismo culturale ad Aversa si può fare.pdf

E' la manifestazione che l'Ass. Aversaturismo ha indetto per domenica 13 maggio, di cui sono venuta a conoscenza da un'email del console del TCI Sergio D'Ottone. Dell'antica frequenza con cui a Palazzo Parente molti anni fa  si dibatteva, con altri numerosi amici interessati ad un rilancio del Turismo nella nostra città, ho un ricordo vivido e molto chiaro: eravamo scontenti della politica normanna, dell'indifferenza con cui si è lasciato all'oblio del tempo un patrimonio ricchissimo che in altri Comuni sarebbe considerato un fiore distinto all'occhiello. >>>>

 

 

Continua a leggere >>>

L'UNICEF presenta "Una Città a misura di Bambino" Maria Luisa Coppola

MLC Unicef 2.jpg MLC Unicef 1.jpg MLC Unicef 3.jpg

Nella suggestiva cornice del Seminario Vescovile di Aversa, sabato 5 maggio, una mattinata di festa per tanti bimbi degli Istituti comprensivi del nostro territorio,  alla presenza del  Vescovo Mons. Angelo Spinillo che si è lasciato conquistare dalla  freschezza e dalla genuina partecipazione dei bambini, assistendo alle loro esibizioni, frutto del lungo lavoro svolto nelle classi sul tema della cittadinanza. >>>>

Continua a leggere >>>

Piccolo Aggiornamento sulle novità inerenti l'IMU e i dichiarativi Enrico Masucci

Si è svolto un convegno di aggiornamento sulle novità inerenti l'imu e i dichiarativi. In questa occasione siamo riusciti a chiarire  parte dei molti dubbi che la nuova normativa fiscale ha prodotto, in attesa che una circolare dell'agenzia delle entrate contribuisca con ulteriori interpretazioni.

Con la presente, pertanto, vi indichiamo come, sulla base delle conoscenze attuali, procedere per il calcolo dell'Imu: >>>>

Continua a leggere >>>

Vent'anni dopo Pasquale Sarnelli e Salvatore Candalino

Caserta.jpg

"Vent'anni dopo" i valorosi moschettieri di Dumas seppero intraprendere una nuova loro gloriosa avventura. "Vent'anni dopo" i nostri moschettieri di Caserta (amministratori) ignorano, scientemente, un'altra loro ingloriosa avventura: quella riferita alle problematiche universitarie del nostro ateneo casertano. >>>>

Continua a leggere >>>

Il vento dell'antipolitica non soffia ad Aversa Enrico Lampitella

Parlamento 2.jpg

All'indomani della tornata elettorale, nella Città Normanna è tempo di tirare le somme. Il famigerato vento dell'antipolitica, che tanti danni sta arrecando ai partiti maggiori specialmente in nord Italia, sembra non avere neanche sfiorato la città di Aversa. Infatti la coalizione di centrodestra, guidata dal neosindaco Giuseppe Sagliocco, ha ottenuto quasi un plebiscito. >>>>

Continua a leggere >>>

Concorso Scolastico 2012 promosso dal Serra International Italia Alberto Alfano *

Logo SERRA.jpg

Anche quest' anno appuntamento ben riuscito con la prima fase del Concorso scolastico che da alcuni anni il Serra Italia, movimento di sostegno alle vocazioni sacerdotali e religiose, promuove, a livello nazionale, nelle scuole di ogni grado(elementari, medie e superiori), proponendo agli studenti  temi attinenti alla fede cattolica, con uno sguardo  all'aspetto vocazionale, da elaborare in forma di scritto, poesia o disegno.  Un' iniziativa che sta riscuotendo un crescente  successo, con una partecipazione attiva di docenti e studenti, nonché una buona attenzione da parte dei Dirigenti scolastici e che affianca l' opera costante del Centro Diocesano Vocazioni, a cui il movimento è strettamente vicino, che promuove intensamente, attraverso varie forme mediatiche, la diffusione dell' importante tema delle vocazioni al servizio di Cristo e della Sua Chiesa. >>>>

Continua a leggere >>>

Il deambulatorio normanno della Cattedrale Tina Falco

2.jpg

Parlare di arte ad Aversa significa tuffarsi in un'atmosfera fatta di vicoli, di chiese, di pietre che ci riportano alla mente gli splendori di un'epoca passata, ma mai dimenticata. Con questo articolo, si inaugura uno spazio dedicato all'arte locale, cercando di offrire ai lettori un modo semplice e pratico di conoscere ed apprezzare i nostri beni culturali. Iniziamo con un vero gioiello di architettura medioevale rappresentato dal deambulatorio della Cattedrale di San Paolo. >>>>

Continua a leggere >>>

Indignarsi perché? Rossana F. Van der Borg

Parlamento.gif

Homo homini lupus (Ogni uomo è un lupo per l'altro). Quest'antico proverbio dovrebbe risparmiare la fuoriuscita d'inchiostro e le considerazioni a seguire. Quello che spinge a continuare ogni giorno in una battaglia, a volte senza senso, è la speranza nell'arrivo di una specie umana migliore. >>>>

 

Continua a leggere >>>

Sono veramente indignato! Antonio Santi

La Rabbia.jpg

Si, sono indignato, profondamente indignato. Non voglio un'Unione Europea solo economica ed essere governato dalla BCE, ma non posso far nulla. Non vedo nessun politico che dica incisivamente cose nuove e diverse come, per esempio, la necessità di un'Unione Europea di carattere politico e di preoccuparsi ed occuparsi della crescita per non morire strangolati dalla mancanza di soldi. Non voglio pagare i debiti accumulati da anni ed anni di malgoverno predone, ma non posso far nulla. (Foto dal film "La rabbia") >>>>

Continua a leggere >>>

Concerto per l'85° compleanno del papa Leticia Santi Rodriguez

002-U-19_05_08-150x150.jpg

Degli amici di Radio Nazionale di Spagna mi invitarono all'85° compleanno del Papa (funziona con invito). Arrivammo al Vaticano con un'ora di anticipo, passammo i controlli di sicurezza e dopo ci addentrammo in una gran sala dove avrebbe avuto luogo un concerto di Mendelssohn diretto da Riccardo Chailly. (Foto: Orchestra dell'Università degfli Studi di Milano) >>>>

Continua a leggere >>>

"Bianca Come Il Latte Rossa Come Il Sangue" di Alessandro D'Avenia Andrea Scaglione

Biancacomeillatterossacomeilsangue.jpg

Il Romanzo "Bianca Come Il Latte Rossa Come Il Sangue" di Alessandro D'Avenia è la storia di un adolescente che si trova ad affrontare la vita: l'eros, nella modalità platonica di un bambino cresciuto, ed il tanatos, con le reazioni che può avere un piccolo Dante quando incontra Caronte. >>>>

Continua a leggere >>>

"Storia di un oblio" di Laurent Mauvignier Luigi Alviggi

Mauvignier L.jpg

Laurent Mauvignier, romanziere francese nato a Tours nel 1967, nei suoi scritti allarga lo sguardo critico sul mondo di oggi, rimarcandone taluni degli aspetti sociali più squilibrati. "Storia di un'oblio" è una deflagrante filippica strutturata in un unico periodo lungo 49 pagine che tratta uno degli aspetti più orripilanti dei cosiddetti paesi civilizzati (e non), a sua volta specchio minuto di uno Stato sociale che troppo spesso si veste di tutto il suo schiacciante peso nei confronti dei deboli, mentre politici, lobbies, alti burocrati, potentati, loro familiari amanti ed affiliati, la fanno da padrone, mille volte contraddicendo l'assunto teorico che la legge dovrebbe essere uguale per tutti in ogni campo. >>>>

Continua a leggere >>>

Lo chiamarono "bocca di rosa" Vito Russo *

images.jpg

"Ho purtroppo l'età per ricordare e continuando nei miei flash back ho incontrato un personaggio particolare: è un episodio di cui nessuno ha mai parlato perché sconosciuto, svoltosi dietro le quinte, ma vero".

Flussi di memoria. Dietro le quinte. Mi telefona il mio impresario viareggino e mi comunica, con una certa emozione, che il giorno 18 marzo 1975 dovrò suonare con la mia band a "La bussola "di Viareggio. La notizia era bella ma non mi convinceva il suo entusiasmo: avevo suonato in locali ben più impegnativi della famosa ma molto snob e spesso contestata "Bussola" di Focette, covo della "grassa" borghesia italiana. Dopo una piccola pausa, aggiunse chi sarebbe stata l'attrazione della serata: Fabrizio De André, una delle voci a me più care sia per il timbro che per i contenuti dei testi, nella sua prima uscita in pubblico; De André che aveva trattato, nelle sue canzoni ed in particolare in "Bocca di rosa", il mestiere più antico del mondo con delicatissima poesia. A questo punto l'emozione contagiò anche me e subito chiesi chiarimenti in proposito: per F. De André, notoriamente restio alle esibizioni in pubblico che aveva rigorosamente sempre rifiutato, era necessario preparare il pubblico alla sua entrata, rendere l'atmosfera sobria e di ragionevole attesa. Diedi la mia adesione anche se con qualche perplessità. Nelle mie serate, per quanto educato al e dal "night" avevo sempre "scatenato" il pubblico in frenetiche danze di ogni genere e l'invito a preparare la sala ad un concerto, sia pure epocale, ma intimista ed "aristocratico" mi  incuriosì. >>>>

Continua a leggere >>>

Il Drone Anticrimine Giovanni Caianiello *

alfred_29.jpgVi è mai capitato di sentire un ronzio nei cieli e di non capirne la provenienza? Bene, state pensando già ad un UFO, ma può darsi che nelle vostre vicinanze stia volando un Drone delle Forze dell'Ordine con scopi Anticrimine. Infatti, dall'inglese drone significa proprio ronzio poiché questo è il tipico rumore emesso da questi UAV (unmanned aerial vehicle, veicoli senza pilota) ed il loro utilizzo si diffonderà sempre di più nella lotta alla criminalità sia contro crimini ambientali sia contro crimini sociali, nonché per il monitoraggio del territorio. >>>>

Continua a leggere >>>

Agevolazioni per ristrutturazioni edilizie e detrazioni IRPEF 36%: elementi soggettivi ed oggettivi Arturo Palomba*

L'art. 4 del D.L. n. 201 del 06/12/2011, meglio noto come Decreto "Salva Italia"  ha inserito l'art. 16-bis all'interno del D.P.R. 22/12/86 n. 917. Tale innovazione rende permanente la detrazione dall'Irpef del 36% delle spese sostenute e debitamente documentate per interventi di ristrutturazione del patrimonio edilizio. >>>>

Continua a leggere >>>

Antiriciclaggio Gianfranco de Gasperis*

euro.jpeg

L'Uif, l'Unità di informazione finanziaria della Banca d'Italia, con la comunicazione del 9 agosto 2011, ha stabilito dei nuovi schemi di comportamento, a uso del sistema bancario e finanziario, per fronteggiare e segnalare condotte rientranti nel fenomeno dell'usura. Questa raccomandazione entra in vigore immediatamente. Al centro di tutto vi è l'usura e gli strumenti da mettere in campo per arginare il fenomeno in questione. >>>>

 

Continua a leggere >>>

Contesto urbano: alberi e giardini Carlo Liguori*

100_1172.JPG

Eccoci al secondo appuntamento in cui continuiamo a scrivere di alberi in città. Anche stavolta voglio ricordare che le città non sono luoghi naturali e che ogni albero, nel medio periodo, diventa pericoloso. Per tutti "l'albero" è bello....ma è una sorta di bello e dannato, insomma affascinante....ma da non fidarsi completamente. Io poi che sono molto curioso, quando sono in giro, guardo, dalla strada, i molti giardini che incontro e, per uno come me che si appassiona al verde, il vedere che almeno nelle aree private si riscontra tanta cura. ... potrebbe addirittura spezzare il cuore, ma la gestione del verde pubblico mi rimette immediatamente le coronarie a posto. >>>>

Continua a leggere >>>

La sindrome di Parsonage-Turner Carlo Jovine*

Tale sindrome, identificata anche come Plessopatia Brachiale idiopatica o Amiotrofia Nevralgica Sporadica o Familiare e' una entità nosologica definita anche se abbastanza variabile clinicamente. I sintomi principali e caratteristici sono il dolore, la paresi flaccida, la frequente assenza di deficit sensitivo e la localizzazione in genere al cingolo scapolare e l'arto superiore, prossimalmente. >>>>

Continua a leggere >>>

Sollievo Maria Ranalli

Onda.jpg

Filtra sotto le ciglia

il richiamo del giorno

mentre coi sensi intorpiditi abbandono la presa

ed i nodi si allentano

atterriti dalla delicata imponenza.

 

Sulla parete invisibile di un sospiro

sento dissolversi l'amarezza,

come un' onda che si frantuma in spuma

sul ritratto di uno scoglio.


www.ecodiaversa.com
Creative Commons License Questo sito utilizza un licenza Creative Commons License - Powered by Movable Type Open Source 4.1 - Web Design by ULTRA Studio

Google Analytics
Amministrazione